Il tuo carrello

In offerta!

CODICE PENALE E PROCEDURA PENALE CON LEGGI COMPLEMENTARI 2021

Informazioni aggiuntive

IN SINTESI

Tempi di spedizione: 2/3 giorni lavorativi

Anno pubblicazione:2021

Editore: Neldiritto

Autore; Roberto Tartaglia

Pagg: 2105

 

 

78,00 74,10

APPROFONDISCI

INDICE SISTEMATICO
Premessa V
Elenco Abbreviazioni VII
COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
PRINCIPI FONDAMENTALI 3
PARTE PRIMA – Diritti e doveri dei cittadini 4
TITOLO I Rapporti civili 4
TITOLO II Rapporti etico – sociali 7
TITOLO III Rapporti economici 8
TITOLO IV Rapporti politici 9

PARTE SECONDA – Ordinamento della repubblica 10
TITOLO I Il Parlamento 10
Sezione I Le Camere 10
Sezione II La formazione delle leggi 12
TITOLO II Il Presidente della Repubblica 13
TITOLO III Il Governo 14
Sezione I Il Consiglio dei ministri 14
Sezione II La Pubblica amministrazione 15
Sezione III Gli organi ausiliari 15
TITOLO IV La Magistratura 15
Sezione I Ordinamento giurisdizionale 15
Sezione II Norme sulla giurisdizione 16
TITOLO V Le Regioni, le Province, i Comuni 17
TITOLO VI Garanzie costituzionali 21
Sezione I La Corte costituzionale 21
Sezione II Revisione della Costituzione. Leggi costituzionali 22
Disposizioni transitorie e finali 22
PARTE PRIMA
DISCIPLINA EUROPEA E INTERNAZIONALE
1. Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo (New York 10 Dicembre 1948) 27
2. Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali 28
3. Protocollo addizionale alla Convenzione per la salvaguardia dei Diritti dell’Uomo e delle Libertà
fondamentali Parigi, 20 marzo1952 36
4. Protocollo n. 4 alla Convenzione per la salvaguardia dei Diritti dell’Uomo e delle Libertà fondamentali,
che riconosce alcuni diritti e libertà oltre quelli che già figurano nella Convenzione e nel Protocollo
addizionale alla Convenzione Strasburgo, 16 settembre 1963 37
5. Protocollo n. 6 alla Convenzione per la salvaguardia dei Diritti dell’Uomo e delle Libertà fondamentali,
relativo all’abolizione della pena di morte Strasburgo, 28 aprile 1983 38
6. Protocollo n. 7 alla Convenzione per la salvaguardia dei Diritti dell’Uomo e delle Libertà fondamentali,
Strasburgo, 22 novembre 1984 39
7. Trattato sull’Unione Europea (versione consolidata) 41
8. Trattato sul funzionamento dell’Unione Europea 52
9. Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea 7 dicembre 2000 107
10. Patto internazionale sui diritti civili e politici 112
11. Protocollo Opzionale relativo al Patto internazionale sui diritti civili e politici(1966) 119
12. Secondo Protocollo facoltativo al Patto internazionale sui diritti civili e politici sull’abolizione della pena
di morte (1989) 120
13. Statuto della Corte penale internazionale (estratto: artt. 1-10, 22-33) 121
14. L. 9 febbraio 1999, n. 30. Ratifica ed esecuzione della Carta sociale europea, riveduta, con annesso, fatta
a Strasburgo il 3 maggio 1996 126
15. L. 28 marzo 2001, n. 145; Ratifica ed esecuzione della Convenzione del Consiglio d’Europa per la
protezione dei diritti dell’uomo e della dignità dell’essere umano riguardo all’applicazione della biologia e
della medicina (Convenzione sui diritti dell’uomo e la biomedicina) 132
IX
16. Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio, 27 aprile 2016, n. 679relativo alla protezione
delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali
dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati – GDPR) 136

DISPOSIZIONI SULLA LEGGE IN GENERALE (PRELEGGI)
CAPO I Delle fonti del diritto 173
CAPO II Dell’applicazione della legge in generale 173
PARTE SECONDA
CODICE PENALE
R.D. 19 ottobre 1930 n. 1398. Approvazione del testo definitivo del codice penale 177
LIBRO PRIMO – DEI REATI IN GENERALE 177
TITOLO I Della legge penale 177
TITOLO II Delle pene 182
CAPO I Delle specie di pene, in generale 182
CAPO II Delle pene principali, in particolare 183
CAPO III Delle pene accessorie, in particolare 184
TITOLO III Del reato 188
CAPO I Del reato consumato o tentato 188
CAPO II Delle circostanze del reato 192
CAPO III Del concorso di reati 196
TITOLO IV Del reo e della persona offesa dal reato 198
CAPO I Della imputabilità 198
CAPO II Della recidiva, dell’abitualità e professionalità nel reato e della tendenza a delinquere 199
CAPO III Del concorso di persone nel reato 201
CAPO IV Della persona offesa dal reato 202
TITOLO V Della non punibilità per particolare tenuità del fatto. Della modificazione, applicazione
ed esecuzione della pena 204
CAPO I Della non punibilità per particolare tenuità del fatto. Della modificazione e applicazione della
pena 204
CAPO II Della esecuzione della pena 206
TITOLO VI Della estinzione del reato e della pena 208
CAPO I Della estinzione del reato 208
CAPO II Della estinzione della pena 216
CAPO III Disposizioni comuni 219
TITOLO VII Delle sanzioni civili 219
TITOLO VIII Delle misure amministrative di sicurezza 221
CAPO I Delle misure di sicurezza personali 221
Sezione I Disposizioni generali 221
Sezione II Disposizioni speciali 223
CAPO II Delle misure di sicurezza patrimoniali 228

LIBRO SECONDO – DEI DELITTI IN PARTICOLARE 230
TITOLO I Dei delitti contro la personalità dello Stato 230
CAPO I Dei delitti contro la personalità internazionale dello Stato 230
CAPO II Dei delitti contro la personalità interna dello Stato 239
CAPO III Dei delitti contro i diritti politici del cittadino 243
CAPO IV Dei delitti contro gli Stati esteri, i loro Capi e i loro rappresentanti 243
CAPO V Disposizioni generali e comuni ai capi precedenti 244
TITOLO II Dei delitti contro la pubblica amministrazione 246
CAPO I Dei delitti dei pubblici ufficiali contro la pubblica amministrazione 246
CAPO II Dei delitti dei privati contro la pubblica amministrazione 254
CAPO III Disposizioni comuni ai capi precedenti 259
TITOLO III Dei delitti contro l’amministrazione della giustizia 260
CAPO I Dei delitti contro l’attività giudiziaria 260
CAPO II Dei delitti contro l’autorità delle decisioni giudiziarie 266
CAPO III Della tutela arbitraria delle private ragioni 269
TITOLO IV Dei delitti contro il sentimento religioso e contro la pietà dei defunti 270
CAPO I Dei delitti contro le confessioni religiose 270
X
CAPO II Dei delitti contro la pietà dei defunti 271
TITOLO V Dei delitti contro l’ordine pubblico 273
TITOLO VI Dei delitti contro l’incolumità pubblica 277
CAPO I Dei delitti di comune pericolo mediante violenza 277
CAPO II Dei delitti di comune pericolo mediante frode 280
CAPO III Dei delitti colposi di comune pericolo 283
TITOLO VI BIS Dei delitti contro l’ambiente 283
TITOLO VII Dei delitti contro la fede pubblica 286
CAPO I Della falsità in monete, in carte di pubblico credito e in valori di bollo 286
CAPO II Della falsità in sigilli o strumenti o segni di autenticazione, certificazione o riconoscimento 288
CAPO III Della falsità in atti 290
CAPO IV Della falsità personale 294
TITOLO VIII Dei delitti contro l’economia pubblica, l’industria e il commercio 295
CAPO I Dei delitti contro l’economia pubblica 295
CAPO II Dei delitti contro l’industria e il commercio 298
CAPO III Disposizioni comuni ai capi precedenti 301
TITOLO IX Dei delitti contro la moralità pubblica e il buon costume 301
CAPO I Dei delitti contro la libertà sessuale 301
CAPO II Delle offese al pudore e all’onore sessuale 302
CAPO III Disposizioni comuni ai capi precedenti 304
TITOLO IX bis Dei delitti contro il sentimento per gli animali 304
TITOLO X Dei delitti contro la integrità e la sanità della stirpe 305
TITOLO XI Dei delitti contro la famiglia 306
CAPO I Dei delitti contro il matrimonio 306
CAPO II Dei delitti contro la morale familiare 307
CAPO III Dei delitti contro lo stato familiare 308
CAPO IV Dei delitti contro l’assistenza familiare 308
TITOLO XII Dei delitti contro la persona 310
CAPO I Dei delitti contro la vita e l’incolumità individuale 310
CAPO I-bis Dei delitti contro la maternità 319
CAPO II Dei delitti contro l’onore 319
CAPO III Dei delitti contro la libertà individuale 320
Sezione I Dei delitti contro la personalità individuale 320
Sezione I bis Dei delitti contro l’eguaglianza 327
Sezione II Dei delitti contro la libertà individuale 327
Sezione III Dei delitti contro la libertà morale 332
Sezione IV Dei delitti contro la inviolabilità del domicilio 334
Sezione V Dei delitti contro la inviolabilità dei segreti 336
CAPO III- bis Disposizioni comuni sulla procedibilità 340
TITOLO XIII Dei delitti contro il patrimonio 340
CAPO I Dei delitti contro il patrimonio mediante violenza alle cose o alle persone 340
CAPO II Dei delitti contro il patrimonio mediante frode 347
CAPO III Disposizioni comuni ai capi precedenti 352
CAPO III- bis Disposizioni comuni sulla procedibilità 352

LIBRO TERZO – DELLE CONTRAVVENZIONI IN PARTICOLARE 353
TITOLO I Delle contravvenzioni di polizia 353
CAPO I Delle contravvenzioni concernenti la polizia di sicurezza 353
Sezione I Delle contravvenzioni concernenti l’ordine pubblico e la tranquillità pubblica 353
§ I Delle contravvenzioni concernenti l’inosservanza dei provvedimenti di polizia e le
manifestazioni sediziose e pericolose 353
§ II Delle contravvenzioni concernenti la vigilanza sui mezzi di pubblicità 354
§ III Delle contravvenzioni concernenti la vigilanza su talune industrie e sugli spettacoli pubblici 355
§ IV Delle contravvenzioni concernenti la vigilanza sui mestieri girovaghi e la prevenzione
dell’accattonaggio 356
Sezione II Delle contravvenzioni concernenti l’incolumità pubblica 357
§ I Delle contravvenzioni concernenti l’incolumità delle persone nei luoghi di pubblico transito o
nelle abitazioni 357
§ II Delle contravvenzioni concernenti la prevenzione di infortuni nelle industrie o nella custodia
di materiali esplodenti 359
Sezione III Delle contravvenzioni concernenti la prevenzione di talune specie di reati 360
§ I Delle contravvenzioni concernenti la tutela preventiva dei segreti 360
§ II Delle contravvenzioni concernenti la prevenzione dell’alcolismo e dei delitti commessi in stato
di ubriachezza 360
XI
§ III Delle contravvenzioni concernenti la prevenzione di delitti contro la fede pubblica 361
§ IV Delle contravvenzioni concernenti la prevenzione di delitti contro la vita e l’incolumità
individuale 362
§ V Delle contravvenzioni concernenti la prevenzione di delitti contro il patrimonio 363
§ VI Delle contravvenzioni concernenti la custodia di minori o di persone detenute 364
CAPO II Delle contravvenzioni concernenti la polizia amministrativa sociale 364
Sezione I Delle contravvenzioni concernenti la polizia dei costumi 364
Sezione II Delle contravvenzioni concernenti la polizia sanitaria 367
TITOLO II Delle contravvenzioni concernenti l’attività sociale della pubblica amministrazione 367
TITOLO II Bis Delle contravvenzioni concernenti la tutela della riservatezza 368

DISPOSIZIONI DI COORDINAMENTO E TRANSITORIE PER IL CODICE PENALE
R.D. 28 maggio 1931, n. 601. Disposizioni di coordinamento e transitorie per il codice penale 371
371
TITOLO I Disposizioni di coordinamento 373
TITOLO II Disposizioni transitorie

PARTE TERZA
CODICE PENALE DEL 1889
R.D. 30 giugno 1889, n. 6133. Codice penale del Regno d’Italia.
379
LIBRO I DEI REATI E DELLE PENE IN GENERALE 379
TITOLO I Dell’applicazione della legge penale 379
TITOLO II Delle pene 379
TITOLO III Degli effetti e della esecuzione delle condanne penali 382
TITOLO IV Della imputabilità, e delle cause che la escludano o la diminuiscono 383
TITOLO V Del tentativo 384
TITOLO VI Del concorso di più persone in uno stesso reato 384
TITOLO VII Del concorso di reati e di pene 385
TITOLO VIII Della recidiva 386
TITOLO IX Dell’estinzione dell’azione penale e delle condanne penali 386

LIBRO II DEI DELITTI IN SPECIE 389
TITOLO I Dei delitti contro la sicurezza dello Stato 389
CAPO I Dei delitti contro la Patria 389
CAPO II Dei delitti contro i poteri dello Stato 389
CAPO III Dei delitti contro gli Stati esteri e i loro capi e rappresentanti 390
CAPO IV Disposizioni comuni ai capi precedenti 390
TITOLO Il Dei delitti contro la libertà 391
CAPO I Dei delitti contro le libertà politiche 391
CAPO II Dei delitti contro la libertà dei culti 391
CAPO III Dei delitti contro la libertà individuale 391
CAPO IV Dei delitti contro l’inviolabilità del domicilio 392
CAPO V Dei delitti contro l inviolabilità dei segreti 393
CAPO VI Dei delitti contro la libertà del lavoro 393
TITOLO III Dei delitti contro la pubblica amministrazione 393
CAPO I Del peculato 393
CAPO II Della concussione 393
CAPO III Della corruzione 394
CAPO IV Dell’abuso di autorità, e della violazione dei doveri inerenti ad un pubblico ufficio 394
CAPO V Degli abusi dei ministri dei culti nell’esercizio delle proprie funzioni 395
CAPO VI Dell’usurpazione di funzioni pubbliche, di titoli o di onori 395
CAPO VII Della violenza e della resistenza all’autorità 395
CAPO VIII Dell ‘oltraggio e di altri delitti contro persone rivestite di pubblica Autorità 395
CAPO IX Della violazione di sigilli, e delle sottrazione da luoghi di pubblico deposito 396
CAPO X Del millantato credito presso pubblici ufficiali 396
CAPO XI Dell’inadempimento di obblighi e delle frodi nelle pubbliche forniture 396
CAPO XII Disposizioni comuni ai capi precedenti 397
TITOLO IV Dei delitti contro l’amministrazione della giustizia 397
CAPO I Del rifiuto di uffici legalmente dovuti 397
CAPO II Della simulazione di reato 397
XII
CAPO III Della calunnia 397
CAPO IV Della falsità in giudizio 397
CAPO V Della prevaricazione 398
CAPO VI Del favoreggiamento 398
CAPO VII Della evasione della inosservanza di pena 399
CAPO VIII Dell’ esercizio arbitrario delle proprie ragioni 399
CAPO IX Del duello 400
TITOLO V Dei delitti contro l’ordine pubblico 400
CAPO I Della istigazione a delinquere 400
CAPO II Dell’associazione per delinquere 401
CAPO III Dell’eccitamento alla guerra civile, dei corpi armati e della pubblica intimidazione 401
TITOLO VI Dei delitti contro la fede pubblica 401
CAPO I Della falsità in monete e in carte di pubblico credito 401
CAPO II Della falsità in sigilli, bolli pubblici e loro impronte 402
CAPO III Della falsità in atti 402
CAPO IV Della falsità in passaporti, licenze, certificati, attestati e dichiarazioni 403
CAPO V Delle frodi nei commerci, nelle industrie e negli incanti 404
TITOLO VII Dei delitti contro l’incolumità pubblica 404
CAPO I Dell’incendio, della inondazione, della sommersione e di altri delitti di comune pericolo 404
CAPO II Dei delitti contro la sicurezza dei mezzi di trasporto o di comunicazione 405
CAPO III Dei delitti contro la sanità ed alimentazione pubblica 405
CAPO IV Disposizioni comuni ai capi precedenti 406
TITOLO VIII Dei delitti contro il buon costume e l’ordine delle famiglie 406
CAPO I Della violenza carnale, della corruzione di minorenni e dell’oltraggio al pudore 406
CAPO II Del ratto 407
CAPO III Del lenocinio 408
CAPO IV Disposizioni comuni ai capi precedenti 408
CAPO V Dell’adulterio 408
CAPO VI Della bigamia 409
CAPO VII Della supposizione e della soppressione di stato 409
TITOLO IX Dei delitti contro la persona 409
CAPO I Dell’omicidio 409
CAPO II Delle lesioni personali 410
CAPO III Disposizioni comuni ai capi precedenti 410
CAPO IV Del procurato aborto 411
CAPO V Dell’ abbandono di fanciulli e di altre persone incapaci di provvedere a se stesse ovvero in
pericolo
411
CAPO VI Dell’abuso dei mezzi di correzione o di disciplina e dei maltrattamenti in famiglia o verso i
fanciulli
411
CAPO VII Della diffamazione e della ingiuria 412
TITOLO X Dei delitti contro la proprietà 412
CAPO I Del furto 412
CAPO II Della rapina, della estorsione e del ricatto 413
CAPO III Della truffa e di altre frodi 414
CAPO IV Delle applicazioni indebite 414
CAPO V Della ricettazione 414
CAPO VI Della usurpazione 414
CAPO VII Del danneggiamento 415
CAPO VIII Disposizioni comuni ai capi precedenti 415

LIBRO III DELLE CONTRAVVENZIONI IN ISPECIE 416
TITOLO I Delle contravvenzioni concernenti l’ordine pubblico 416
CAPO I Del rifiuto di obbedienza all’Autorità 416
CAPO II Dell’ omissione di referto 416
CAPO III Delle contravvenzioni concernenti le monete 416
CAPO IV Delle contravvenzioni concernenti esercizio dell’arte tipografica, lo smercio di stampati e le
affissioni
416
CAPO V Delle contravvenzioni concernenti gli spettacoli e gli stabilimenti ed esercizi pubblici 416
CAPO VI Degli arruolamenti senza licenza dell’Autorità 417
CAPO VII Della mendicità 417
CAPO VIII Del disturbo della quiete pubblica e privata 417
CAPO IX Dell’abuso dell’altrui credulità 417
TITOLO II Delle contravvenzioni concernenti l’incolumità pubblica 417
CAPO I Delle contravvenzioni concernenti le armi e le materie esplodenti 417
XIII
CAPO II Della rovina e delle omesse riparazioni di edifizi 418
CAPO III Delle contravvenzioni concernenti segnali e apparecchi di pubblico servizio 418
CAPO IV Del getto e del collocamento pericolo delle cose 419
CAPO V Delle contravvenzioni concernenti la custodia di persone alienate di mente 419
CAPO VI Della omessa custodia e del malgoverno di animali o di veicoli 419
CAPO VII Di altre contravvenzioni di comune pericolo 419
TITOLO III Delle contravvenzioni concernenti La pubblica moralità 419
CAPO I Dei giuochi d’azzardo 419
CAPO II Della ubriachezza 420
CAPO III Degli atti contrari alla decenza pubblica 420
CAPO IV Dei maltrattamenti di animali 420
TITOLO IV Delle contravvenzioni concernenti la pubblica tutela della proprietà 420
CAPO I Del possesso ingiustificato di oggetti e valori 420
CAPO II Dell’omissione di cautele nelle operazioni di commercio o di pegno 420
CAPOIII Della vendita illecita di chiavi e grimaldelli e dell’illecita aperture di serrature 421
CAPO IV Della detenzione illecita di pesi e misure 421

PARTE QUARTA
CODICE DI PROCEDURA PENALE
D.P.R. 22 settembre 1988, n. 447. Approvazione del codice di procedura penale 425
PARTE PRIMA
LIBRO PRIMO SOGGETTI 425
TITOLO I Giudice 425
CAPO I Giurisdizione 425
CAPO II Competenza 425
Sezione I Disposizione generale 425
Sezione II Competenza per materia 425
Sezione III Competenza per territorio 426
Sezione IV Competenza per connessione 426
CAPO III Riunione e separazione di processi 427
CAPO IV Provvedimenti sulla giurisdizione e sulla competenza 428
CAPO V Conflitti di giurisdizione e di competenza 429
CAPO VI Capacità e composizione del giudice 429
CAPO VI bis Provvedimenti sulla composizione collegiale o monocratica del tribunale 430
CAPO VII Incompatibilità, astensione e ricusazione del giudice 431
CAPO VIII Rimessione del processo 434
TITOLO II Pubblico ministero 435
TITOLO III Polizia giudiziaria 437
TITOLO IV L’imputato 438
TITOLO V Parte civile, responsabile civile e civilmente obbligato per la pena pecuniaria 440
TITOLO VI Persona offesa dal reato 443
TITOLO VII Difensore 444

LIBRO SECONDO ATTI 448
TITOLO I Disposizioni generali 448
TITOLO II Atti e provvedimenti del giudice 451
TITOLO III Documentazione degli atti 452
TITOLO IV Traduzione degli atti 454
TITOLO V Notificazioni 455
TITOLO VI Termini 459
TITOLO VII Nullità 461

LIBRO TERZO PROVE 463
TITOLO I Disposizioni generali 463
TITOLO II Mezzi di prova 463
CAPO I Testimonianza 463
CAPO II Esame delle parti 467
CAPO III Confronti 467
CAPO IV Ricognizioni 467
CAPO V Esperimenti giudiziali 468
CAPO VI Perizia 468
CAPO VII Documenti 471
XIV
TITOLO III Mezzi di ricerca della prova 472
CAPO I Ispezioni 472
CAPO II Perquisizioni 473
CAPO III Sequestri 474
CAPO IV Intercettazioni di conversazioni o comunicazioni 476

LIBRO QUARTO MISURE CAUTELARI 485
TITOLO I Misure cautelari personali 485
CAPO I Disposizioni generali 485
CAPO II Misure coercitive 488
CAPO III Misure interdittive 490
CAPO IV Forma ed esecuzione dei provvedimenti 491
CAPO V Estinzione delle misure 495
CAPO VI Impugnazioni 499
CAPO VII Applicazione provvisoria di misure di sicurezza 501
CAPO VIII Riparazione per l’ingiusta detenzione 501
TITOLO II Misure cautelari reali 501
CAPO I Sequestro conservativo 501
CAPO II Sequestro preventivo 502
CAPO III Impugnazioni 503
PARTE SECONDA
LIBRO QUINTO INDAGINI PRELIMINARI E UDIENZA PRELIMINARE 505
TITOLO I Disposizioni generali 505
TITOLO II Notizia di reato 506
TITOLO III Condizioni di procedibilità 507
TITOLO IV Attività a iniziativa della polizia giudiziaria 508
TITOLO V Attività del pubblico ministero 512
TITOLO VI Arresto in flagranza e fermo 517
TITOLO VI bis Investigazioni difensive 522
TITOLO VII Incidente probatorio 524
TITOLO VIII Chiusura delle indagini preliminari 527
TITOLO IX Udienza preliminare 531
TITOLO X Revoca della sentenza di non luogo a procedere 537

LIBRO SESTO PROCEDIMENTI SPECIALI 538
TITOLO I Giudizio abbreviato 538
TITOLO II Applicazione della pena su richiesta delle parti 540
TITOLO III Giudizio direttissimo 541
TITOLO IV Giudizio immediato 542
TITOLO V Procedimento per decreto 544
TITOLO V-BIS Sospensione del procedimento con messa alla prova 546

LIBRO SETTIMO GIUDIZIO 548
TITOLO I Atti preliminari al dibattimento 548
TITOLO II Dibattimento 548
CAPO I Disposizioni generali 548
CAPO II Atti introduttivi 550
CAPO III Istruzione dibattimentale 552
CAPO IV Nuove contestazioni 556
CAPO V Discussione finale 557
TITOLO III SENTENZA 558
CAPO I Deliberazione 558
CAPO II Decisione 558
Sezione I Sentenza di proscioglimento 558
Sezione II Sentenza di condanna 559
Sezione III Decisione sulle questioni civili 560
CAPO III Atti successivi alla deliberazione 560

LIBRO OTTAVO PROCEDIMENTI DAVANTI AL TRIBUNALE IN COMPOSIZIONE
MONOCRATICA 562
TITOLO I Disposizione generale 562
TITOLO II Citazione diretta a giudizio 562
TITOLO III Procedimenti speciali 563
XV
TITOLO IV Dibattimento 564

LIBRO NONO IMPUGNAZIONI 565
TITOLO I Disposizioni generali 565
TITOLO II Appello 568
TITOLO III Ricorso per cassazione 572
CAPO I Disposizioni generali 572
CAPO II Procedimento 572
CAPO III Sentenza 574
TITOLO IV Revisione 576

LIBRO DECIMO ESECUZIONE 580
TITOLO I Giudicato 580
TITOLO II Esecuzione dei provvedimenti giurisdizionali 581
TITOLO III Attribuzioni degli organi giurisdizionali 584
CAPO I Giudice dell’esecuzione 584
CAPO II Magistratura di sorveglianza 587
TITOLO IV Casellario giudiziale 589
TITOLO V Spese 590

LIBRO UNDICESIMO RAPPORTI GIURISDIZIONALI CON AUTORITÀ STRANIERE 591
TITOLO I Disposizioni generali 591
TITOLO I-BIS Principi generali del mutuo riconoscimento delle decisioni e dei provvedimenti
giudiziari tra stati membri dell’unione europea 591
TITOLO II Estradizione 592
CAPO I Estradizione per l’estero 592
Sezione I Procedimento 592
Sezione II Misure cautelari 596
CAPO II Estradizione dall’estero 597
TITOLO III Rogatorie internazionali 598
CAPO I Rogatorie dall’estero 598
CAPO II Rogatorie all’estero 601
TITOLO IV Effetti delle sentenze penali straniere. Esecuzione all’estero di sentenze penali
italiane 603
CAPO I Effetti delle sentenze penali straniere 603
CAPO II Esecuzione all’estero di sentenze penali italiane 606
TITOLO IV-BIS Trasferimento dei procedimenti penali 607
NORME DI ATTUAZIONE, DI COORDINAMENTO E TRANSITORIE DEL CODICE DI PROCEDURA
PENALE
2. D.Lgs. 28 luglio 1989 n. 271. Norme di attuazione, di coordinamento e transitorie del codice di procedura penale. 609
3. D.M. 30 settembre 1989 n. 334. Regolamento per l’esecuzione del codice di procedura penale. 651
PARTE QUINTA
LEGGI COMPLEMENTARI
Aborto

1. L. 22 maggio 1978, n. 194. Norme per la tutela sociale della maternità e sull’interruzione volontaria della
gravidanza. 657

Adozione e affidamento

1. L. 4 maggio 1983, n. 184. Diritto del minore ad una famiglia (estratto: artt. 70-73). 661

Affissioni contrarie al pudore o alla decenza

1. L. 12 dicembre 1960, n. 1591. Disposizioni concernenti l’affissione e l’esposizione al pubblico di manifesti,
immagini, oggetti contrari al pudore o alla decenza. 662

XVI
Agente sotto copertura

1. D.P.R. 9 ottobre 1990, n. 309. Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze
psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza (estratto: art. 97, inserito sub
Stupefacenti). 663
2. D.L. 15 gennaio 1991, n. 8. Decreto-Legge convertito in L. 15 marzo 1991, n. 82. Nuove norme in materia
di sequestri di persona a scopo di estorsione e per la protezione dei testimoni di giustizia, nonché per la
protezione e il trattamento sanzionatorio di coloro che collaborano con la giustizia (estratto: art. 7, inserito sub
Collaboratori di giustizia). 663
3. L. 3 agosto 1998, n. 269. Norme contro lo sfruttamento della prostituzione, della pornografia, del turismo
sessuale in danno di minori, quali nuove forme di riduzione in schiavitù (estratto: art. 14, inserito sub
Prostituzione e Pedopornografia). 663
4. L. 16 marzo 2006, n. 146. Ratifica ed esecuzione della Convenzione e dei Protocolli delle Nazioni Unite
contro il crimine organizzato transnazionale, adottati dall’Assemblea generale il 15 novembre 2000 ed il 31
maggio 2001 (estratto: art. 9, inserito sub Criminalità transnazionale). 663
5. L. 3 agosto 2007, n. 124. Sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica e nuova disciplina del
segreto (estratto: artt. 17-27). 663

Alimenti e bevande
1. L. 30 aprile 1962, n. 283. Modifica degli artt. 242, 243, 247, 250 e 262 del t.u. delle leggi sanitarie approvato
con r.d. 27 luglio 1934, n. 1265. Disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e
delle bevande. 667

Ambiente

1. D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152. Norme in materia ambientale. (Estratto: artt. 73-74, 80-95, 97-113, 124-132,
137-140, 177-194, 208-216 ter, 227-232, 239-242, 254-262, 267-279, 282-296) 672
2. D.Lgs. 15 febbraio 2016, n. 28. Attuazione della direttiva 2013/51/EURATOM del Consiglio, del 22 ottobre
2013, che stabilisce requisiti per la tutela della salute della popolazione relativamente alle sostanze radioattive
presenti nelle acque destinate al consumo umano. 769

Amnistia – Indulto

1. D.P.R. 12 aprile 1990, n. 75. Concessione di amnistia. 774
2. D.P.R. 22 dicembre 1990, n. 394. Concessione di indulto. 776
3. L. 1 agosto 2003, n. 207. Sospensione condizionata dell’esecuzione della pena detentiva nel limite massimo
di due anni (c.d. Indultino) (estratto: artt. 1-7). 777
4. L. 31 luglio 2006, n. 241. Concessione di indulto. 778

Animali

1. L. 20 luglio 2004, n. 189. Disposizioni concernenti il divieto di maltrattamento degli animali, nonché di
impiego degli stessi in combattimenti clandestini o competizioni non autorizzate. 780
2. L. 4 novembre 2010, n. 201. Ratifica ed esecuzione della Convenzione europea per la protezione degli
animali da compagnia, fatta a Strasburgo il 13 novembre 1987, nonché norme di adeguamento
dell’ordinamento interno (estratto: artt. 4-8). 781

Armi

1. L. 4 marzo 1958, n. 100. Uso delle armi da parte dei militari e degli ufficiali ed agenti di polizia giudiziaria in
servizio alla frontiera e in zona di vigilanza (estratto: artt. 1-6). 783
2. L. 2 ottobre 1967, n. 895. Disposizioni per il controllo delle armi. 783
3. L. 23 dicembre 1974, n. 694. Disciplina del porto delle armi a bordo degli aeromobili. 784
4. L. 18 aprile 1975, n. 110. Norme integrative della disciplina vigente per il controllo delle armi, delle
munizioni e degli esplosivi. 785
5. L. 8 agosto 1977, n. 533. Disposizioni in materia di ordine pubblico (estratto: artt. 3-5). 797
6. L. 25 marzo 1986, n. 85. Norme in materia di armi per uso sportivo. 798
7. L. 21 febbraio 1990, n. 36. Nuove norme sulla detenzione delle armi, delle munizioni, degli esplosivi e dei
congegni assimilati (estratto: artt. 5, 7-10). 798
8. L. 9 luglio 1990, n. 185. Nuove norme sul controllo dell’esportazione, importazione e transito dei materiali
di armamento (estratto: artt. 1-4, 10 bis-27 bis). 799
9. D.L. 8 giugno 1992, n. 306. Decreto-Legge convertito, con modificazioni, dalla L. 7 agosto 1992, n. 356.
Modifiche urgenti al nuovo codice di procedura penale e provvedimenti di contrasto alla criminalità mafiosa
XVII
(estratto: artt. 12-12-bis). 809
10. D.Lgs. 30 dicembre 1992, n. 527. Attuazione della direttiva 91/477/CEE relativa al controllo
dell’acquisizione e della detenzione di armi. 810
11. L. 18 novembre 1995, n. 496. Ratifica ed esecuzione della Convenzione sulla proibizione dello sviluppo,
produzione, immagazzinaggio ed uso di armi chimiche e sulla loro distruzione, con annessi, fatta a Parigi il
13 gennaio 1993 (estratto: artt. 1-13, 15-16). 811
12. L. 4 aprile 1997, n. 93. Norme di attuazione e modifiche della L. 18 novembre 1995, n. 496, concernente la
convenzione sulla proibizione dello sviluppo, produzione, immagazzinaggio ed uso di armi chimiche e sulla
loro distruzione, con annessi, adottata a Parigi il 13 gennaio 1993 (estratto: artt. 1, 3, 8-10). 814
13. L. 29 ottobre 1997, n. 374. Norme per la messa al bando delle mine antipersona. 815
14. L. 20 dicembre 2000, n. 420. Adesione della Repubblica italiana alla Convenzione sul contrassegno degli
esplosivi plastici e in foglie ai fini del rilevamento, con annesso, fatta a Montreal il 1º marzo 1991. 816
15. D.Lgs. 25 gennaio 2010, n. 8. Attuazione della direttiva 2008/43/CE, relativa all’istituzione, a norma della
direttiva 93/15/CEE, di un sistema di identificazione e tracciabilità degli esplosivi per uso civile. 817
16. D.Lgs. 26 ottobre 2010, n. 204. Attuazione della direttiva 2008/51/CE, che modifica la direttiva
91/477/CEE relativa al controllo dell’acquisizione e della detenzione di armi (estratto: artt. 1, 6). 821
17. L. 14 giugno 2011, n. 95. Ratifica ed esecuzione della Convenzione di Oslo sulla messa al bando delle
munizioni a grappolo, fatta a Dublino il 30 maggio 2008, nonché norme di adeguamento dell’ordinamento
interno (estratto: art. 7). 822
18. D.Lgs. 29 settembre 2013 n. 121. Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 26 ottobre
2010, n. 204, concernente l’attuazione della direttiva 2008/51/CE, che modifica la direttiva 91/477/CEE
relativa al controllo dell’acquisizione e della detenzione di armi (estratto: artt. 5-6). 822
19. D.Lgs. 19 maggio 2016, n. 81. Attuazione della direttiva 2014/28/UE concernente l’armonizzazione delle
legislazioni degli Stati membri relative alla messa a disposizione sul mercato e al controllo degli esplosivi per
uso civile (estratto: artt. 1-4, 6-9, 16, 22, 37). 822
20. D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 104. Attuazione della direttiva (UE) 2017/853 del Parlamento europeo e del
Consiglio, del 17 maggio 2017, che modifica la direttiva 91/477/CEE del Consiglio, relativa al controllo
dell’acquisizione e della detenzione di armi (estratto: artt. 11, 12, 14). 826
Assegni bancari

1. R.D. 21 dicembre 1933, n. 1736. Disposizioni sull’assegno bancario, sull’assegno circolare e su alcuni titoli
speciali dell’Istituto di emissione, del Banco di Napoli e del Banco di Sicilia. 829

Assistenza giudiziaria in materia penale

1. D.Lgs. 5 aprile 2017, n. 52 Norme di attuazione della Convenzione relativa all’assistenza giudiziaria in
materia penale tra gli Stati membri dell’Unione europea, fatta a Bruxelles il 29 maggio 2000. 840

Associazioni segrete
1. D.Lgs. 14 febbraio 1948, n. 43. Divieto delle associazioni di carattere militare. 845
2. L. 25 gennaio 1982, n. 17. Norme di attuazione dell’art. 18 della Costituzione in materia di associazioni segrete
e scioglimento della associazione denominata Loggia P2. 845

Caccia
1. L. 11 febbraio 1992, n. 157. Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo
venatorio (estratto: artt. 18, 21, 30-31). 847

Cattura ostaggi
1. L. 26 novembre 1985, n. 718. Ratifica ed esecuzione della convenzione internazionale contro la cattura degli
ostaggi, aperta alla firma a New York il 18 dicembre 1979. 851

Circolazione stradale

1. D.Lgs. 22 gennaio 1948, n. 66. Norme per assicurare la libera circolazione sulle strade ferrate ed ordinarie
e la libera navigazione. 854
2. D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285. Nuovo codice della strada (estratto: artt. 9-9-ter; 116, 141, 186-189, 213, 219-
224 ter). 854

XVIII
Cyberbullismo

1. L. 29 maggio 2017, n. 71. Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno
del cyberbullismo. 870

Collaboratori di giustizia

1. D.L. 15 gennaio 1991, n. 8. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 15 marzo 1991, n. 82.
Nuove norme in materia di sequestri di persona a scopo di estorsione e per la protezione dei testimoni di
giustizia, nonché per la protezione e il trattamento sanzionatorio di coloro che collaborano con la giustizia. 873
2. L. 11 gennaio 2018, n. 6. Disposizioni per la protezione dei testimoni di giustizia. 884

Condizioni dello straniero
1. D.L. 30 dicembre 1989, n. 416. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 28 febbraio 1990, n.
39. Norme urgenti in materia di asilo politico, di ingresso e soggiorno dei cittadini extracomunitari e di
regolarizzazione dei cittadini extracomunitari ed apolidi già presenti nel territorio dello Stato (estratto: artt. 1;
1-sexies). 889
2. D.Lgs. 25 luglio 1998, n. 286. Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e
norme sulla condizione dello straniero (estratto: artt. 1; 4-20bis; 22; 24; 26-32; 42-44). 891
3. D.P.R. 31 agosto 1999, n. 394. Regolamento recante norme di attuazione del testo unico delle disposizioni
concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, a norma dell’articolo 1,
comma 6, del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286 (estratto: artt. 2-4, 18-21, 27-28). 937
4. L. 30 luglio 2002, n. 189. Modifica alla normativa in materia di immigrazione e di asilo (estratto: artt. 6, 33). 940
5. D.L. 9 settembre 2002, n. 195. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 9 ottobre 2002, n. 222.
Disposizioni urgenti in materia di legalizzazione del lavoro irregolare di extracomunitari (estratto: artt. 1-2). 942
6. D.Lgs. 19 novembre 2007, n. 251. Attuazione della direttiva 2004/83/CE recante norme minime
sull’attribuzione, a cittadini di Paesi terzi o apolidi, della qualifica del rifugiato o di persona altrimenti
bisognosa di protezione internazionale, nonché norme minime sul contenuto della protezione riconosciuta. 945
7. D.Lgs. 28 gennaio 2008, n. 25. Attuazione della direttiva 2005/85/CE recante norme minime per le procedure
applicate negli Stati membri ai fini del riconoscimento e della revoca dello status di rifugiato. 952
8. Dir. 2008/115/CE. Direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio del 16 dicembre 2008 recante norme e
procedure comuni applicabili negli Stati membri al rimpatrio di cittadini di paesi terzi il cui soggiorno è
irregolare. 968
9. D.L. 23 giugno 2011, n. 89. Decreto convertito, con modificazioni, in legge 2 agosto 2011, n. 129.
Disposizioni urgenti per il completamento dell’attuazione della direttiva 2004/38/CE sulla libera circolazione
dei cittadini comunitari e per il recepimento della direttiva 2008/115/CE sul rimpatrio dei cittadini di Paesi terzi
irregolari. 973
10. D.Lgs. 18 agosto 2015, n. 142. Attuazione della direttiva 2013/33/UE recante norme relative
all’accoglienza dei richiedenti protezione internazionale, nonché della direttiva 2013/32/UE, recante
procedure comuni ai fini del riconoscimento e della revoca dello status di protezione internazionale (estratto:
artt. 1-11, 13, 17-23). 978
11. D.L. 17 febbraio 2017, n. 13. Decreto convertito con modificazioni dalla L. 13 aprile 2017, n. 46.
Disposizioni urgenti per l’accelerazione dei procedimenti in materia di protezione internazionale, nonché per
il contrasto dell’immigrazione illegale. 988
12. L. 7 aprile 2017, n. 47 Disposizioni in materia di misure di protezione dei minori stranieri non
accompagnati. 990

Confisca di beni strumenti e proventi di reato

1. L. 22 aprile 1941, n. 633. Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio (estratto:
art. 171 sexies, inserito sub Diritto d’Autore). 993
2. R.D. 16 marzo 1942, n. 262. Approvazione del testo del Codice civile (estratto: art. 2641, inserito sub Reati
societari). 993
3. D.P.R. 23 gennaio 1973 n. 43. Approvazione del testo unico delle disposizioni legislative in materia doganale
(estratto: art. 301, inserito sub Contrabbando). 993
4. L. 18 aprile 1975, n. 110. Norme integrative della disciplina vigente per il controllo delle armi, delle munizioni e
degli esplosivi (estratto: art. 23, inserito sub Armi). 993
5. D.P.R. 9 ottobre 1990, n. 309. Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze
psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza (estratto: artt. 24, 85 bis
inserito sub Stupefacenti) 993
6. D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285. Nuovo codice della strada (estratto: artt. 186, 224 ter inseriti sub Circolazione
stradale). 993
7. D.L. 8 giugno 1992, n. 306. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 7 agosto 1992, n. 356.
XIX
Modifiche urgenti al nuovo codice di procedura penale e provvedimenti di contrasto alla criminalità mafiosa
(estratto: art. 12 sexies, inserito sub Mafia). 993
8. D.Lgs. 25 luglio 1998, n. 286. Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e
norme sulla condizione dello straniero (estratto: art. 12, sub Condizioni dello straniero). 993
9. L. 14 dicembre 2000, n. 376. Disciplina della tutela sanitaria delle attività sportive e della lotta contro il doping
(estratto: art. 9, sub Doping). 994
10. D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380. Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia
(estratto: art. 44, inserito sub Urbanistica ed edilizia). 994
11. D.Lgs. 8 giugno 2001, n. 231. Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle
società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, a norma dell’articolo 11 della legge 29 settembre
2000, n. 300 (estratto: art. 19, inserito sub Responsabilità persone giuridiche). 994
12. L. 16 marzo 2006, n. 146. Ratifica ed esecuzione della Convenzione e dei Protocolli delle Nazioni Unite contro
il crimine organizzato transnazionale, adottati dall’Assemblea generale il 15 novembre 2000 ed il 31 maggio 2001
(estratto: art. 11, sub Criminalità transnazionale). 994
13. D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152. Norme in materia ambientale (estratto: art. 256, 256 bis, 259, sub. Ambiente). 994
14. L. 25 febbraio 2008, n. 34. Disposizioni per l’adempimento di obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia
alle Comunità europee (Legge comunitaria 2007) (estratto: art. 31). 994
15. D.Lgs. 6 settembre 2011, n. 159. Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove
disposizioni in materia di documentazione antimafia, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 13 agosto 2010, n.
136 (estratto: artt. 24 – 28, 52 inserito sub Mafia). 995
16. D.Lgs. 7 agosto 2015, n. 137. Attuazione della decisione quadro 2006/783/GAI relativa all’applicazione del
principio del reciproco riconoscimento delle decisioni di confisca (estratto: artt. 1, 2). 995

Consenso informato e disposizioni anticipate di trattamento
1. L 22 dicembre 2017, n. 219. Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di
trattamento (estratto: artt. 1-4). 997

Consumatore
1. L. 17 agosto 2005, n. 173. Disciplina della vendita diretta a domicilio e tutela del consumatore dalle forme
di vendita piramidali. 999
2. D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206. Codice del consumo, a norma dell’articolo 7 della L. 29 luglio 2003, n.
229 (estratto: artt. 11, 12, 44-63, 69-81 bis, 104, 107). 1001

Contrabbando
1. D.P.R. 23 gennaio 1973, n. 43. Approvazione del testo unico delle disposizioni legislative in materia
doganale (estratto: artt. 282-342). 1015
2. L. 18 gennaio 1994, n. 50. Modifiche alla disciplina concernente la repressione del contrabbando dei
tabacchi lavorati (estratto: artt. 3, 5). 1027
3. L. 19 marzo 2001, n. 92. Modifiche alla normativa concernente la repressione del contrabbando di tabacchi
lavorati (estratto: artt. 2-3). 1027

Contraffazione
1. L. 24 dicembre 2003, n. 350. Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato
(Legge finanziaria 2004) (estratto: art. 4, commi 49-49 ter). 1029
2. D.L. 14 marzo 2005, n. 35. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 14 maggio 2005, n. 80.
Disposizioni urgenti nell’ambito del Piano di azione per lo sviluppo economico, sociale e territoriale.
Deleghe al Governo per la modifica del codice di procedura civile in materia di processo di cassazione e di
arbitrato nonché per la riforma organica della disciplina delle procedure concorsuali (estratto: art. 1, comma
7). 1029
3. L. 23 luglio 2009, n. 99. Disposizioni per lo sviluppo e l’internazionalizzazione delle imprese, nonché in
materia di energia (estratto: artt. 16, 17, comma 3). 1030
4. D.L. 25 settembre 2009, n. 135. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 20 novembre 2009,
n. 166. Disposizioni urgenti per l’attuazione di obblighi comunitari e per l’esecuzione di sentenze della Corte
di giustizia delle Comunità europee (estratto: art. 16) 1030
Corruzione
1. L. 25 febbraio 2008, n. 34. Disposizioni per l’adempimento di obblighi derivanti dall’appartenenza
dell’Italia alle Comunità europee (Legge comunitaria 2007) (estratto: art. 29). 1032
2. L. 3 agosto 2009 n. 116. Ratifica ed esecuzione della Convenzione dell’Organizzazione delle Nazioni Unite
XX
contro la corruzione, adottata dalla Assemblea generale dell’ONU il 31 ottobre 2003 con risoluzione n.
58/4, firmata dallo Stato italiano il 9 dicembre 2003, nonché norme di adeguamento interno e modifiche al
codice penale e al codice di procedura penale (estratto: 1-2, 6, 7; All. artt. 1-4; 15-42) 1032
3. L. 6 novembre 2012, n. 190. Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e
dell’illegalità nella pubblica amministrazione (estratto: art. 1). 1038
4. D.Lgs. 8 aprile 2013, n. 39. Disposizioni in materia di inconferibilità e incompatibilità di incarichi presso le
pubbliche amministrazioni e presso gli enti privati in controllo pubblico, a norma dell’articolo 1, commi 49 e 50,
della legge 6 novembre 2012, n. 190. 1050
5. D.P.R. 16 aprile 2013, n. 62. Regolamento recante codice di comportamento dei dipendenti pubblici, a norma
dell’articolo 54 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 (estratto: artt. 8, 16). 1056
6. L. 9 gennaio 2019, n. 3. Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, nonché in
materia di prescrizione del reato e in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici. 1057

Corte Costituzionale
1. L. Cost. 9 febbraio 1948, n. 1. Norme sui giudizi di legittimità costituzionale e sulle garanzie
d’indipendenza della Corte costituzionale. 11 marzo 1953, n. 87. 1063
2. L. 11 marzo 1953. Norme integrative della Costituzione concernenti la Corte costituzionale. 1063
3. L. 11 marzo 1953, n. 87. Norme sulla costituzione e sul funzionamento della Corte costituzionale (estratto:
art. 30). 1064

Criminalità informatica
1. L. 18 marzo 2008, n. 48. Ratifica ed esecuzione della Convenzione del Consiglio d’Europa sulla criminalità
informatica, fatta a Budapest il 23 novembre 2001, e norme di adeguamento dell’ordinamento interno
(estratto: artt. 1-2; All. artt. 1-13; 22). 1065

Criminalità transnazionale

1. L. 16 marzo 2006, n. 146. Ratifica ed esecuzione della Convenzione e dei Protocolli delle Nazioni Unite
contro il crimine organizzato transnazionale, adottati dall’Assemblea generale il 15 novembre 2000 ed il 31
maggio 2001. 1068

Crimini domestici
1. L. 11 gennaio 2018, n. 4. Modifiche al codice civile, al codice penale, al codice di procedura penale e altre
disposizioni in favore degli orfani per crimini domestici (estratto: artt. 6, 8, 9, 11, 13). 1072

Depenalizzazione

1. L. 24 novembre 1981, n. 689. Modifiche al sistema penale (estratto: artt. 1-43, 53-76, 82-85, 102-103, 105,
107-108, 110-111, 113-115, 117, 146, 148). 1074
2. L. 28 dicembre 1993, n. 561. Trasformazione di reati minori in illeciti amministrativi (estratto: artt. 1-2, 4). 1090
3. L. 25 giugno 1999, n. 205. Delega al Governo per la depenalizzazione dei reati minori e modifiche al
sistema penale e tributario (estratto: artt. 1-10; 16-17; 19-20). 1091
4. D.Lgs. 30 dicembre 1999, n. 507. Depenalizzazione dei reati minori e riforma del sistema sanzionatorio, ai
sensi dell’articolo 1 della L. 25 giugno 1999, n. 205 (estratto: artt. 1-4, 7-8, 16, 93, 100-105, Allegato). 1095
5. D.Lgs. 15 gennaio 2016, n. 7. Disposizioni in materia di abrogazione di reati e introduzione di illeciti con sanzioni
pecuniarie civili, a norma dell’articolo 2, comma 3, della legge 28 aprile 2014, n. 67. 1099
6. D.Lgs. 15 gennaio 2016, n. 8. Disposizioni in materia di depenalizzazione, a norma dell’articolo 2, comma
2, della legge 28 aprile 2014, n. 67. 1102

Diritto d’autore
1. L. 22 aprile 1941, n. 633. Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio (estratto: artt.
171-174-quinquies, 180-181-ter, 182-bis-184). 1106
2. D.Lgs. 6 maggio 1999, n. 169. Attuazione della direttiva 96/9/CE relativa alla tutela giuridica delle banche
di dati (estratto: art. 7). 1112
3. L. 18 agosto 2000, n. 248. Nuove norme di tutela del diritto di autore (estratto: art. 19). 1112

Discriminazione razziale

1. L. 13 ottobre 1975, n. 654. Ratifica ed esecuzione della convenzione internazionale sull’eliminazione di tutte le
forme di discriminazione razziale, aperta alla firma a New York il 7 marzo 1966 (estratto: artt. 1-3; Convenzione
XXI
artt. 1-7). 1114
2. D.L. 26 aprile 1993, n. 122. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 25 giugno 1993, n. 205.
Misure urgenti in materia di discriminazione razziale, etnica e religiosa (estratto: artt. 1-3). 1116
Doping

1. L. 26 ottobre 1971, n. 1099. Tutela sanitaria delle attività sportive (estratto: artt. 3-4). 1118
2. L. 14 dicembre 2000, n. 376. Disciplina della tutela sanitaria delle attività sportive e della lotta contro il
doping (estratto: artt. 1-3, 7, 9). 1118
3. L. 26 novembre 2007, n. 230. Ratifica ed esecuzione della Convenzione internazionale contro il doping
nello sport, con allegati, adottata a Parigi nella XXXIII Conferenza generale UNESCO il 19 ottobre 2005
(estratto: artt. 1-2, 4; Convenzione artt. 1-12; 19-23; All.) 1120

Elezioni

1. D.P.R. 16 maggio 1960, n. 570. Testo unico delle leggi per la composizione e la elezione degli organi delle
Amministrazioni comunali (estratto: art. 86-103). 1124
2. D.P.R. 20 marzo 1967, n. 223. Approvazione del testo unico delle leggi per la disciplina dell’elettorato
attivo e per la tenuta e la revisione delle liste elettorali (estratto: artt. 54-60). 1126
3. L. 13 ottobre 2010, n. 175. Disposizioni concernenti il divieto di svolgimento di propaganda elettorale per le
persone sottoposte a misure di prevenzione (estratto: art. 2). 1127

Esecuzione

1. D.Lgs. 7 settembre 2010, n. 161. Disposizioni per conformare il diritto interno alla Decisione quadro
2008/909/GAI relativa all’applicazione del principio del reciproco riconoscimento alle sentenze penali che
irrogano pene detentive o misure privative della libertà personale, ai fini della loro esecuzione nell’Unione
europea. 1128
2. D.Lgs. 15 febbraio 2016, n. 35. Attuazione della decisione quadro 2003/577/GAI del Consiglio, del 22
luglio 2003, relativa all’esecuzione nell’Unione europea dei provvedimenti di blocco dei beni o di sequestro
probatorio. 1134
3. D.Lgs. 15 febbraio 2016, n. 36. Disposizioni per conformare il diritto interno alla decisione quadro
2009/829/GAI del Consiglio, del 23 ottobre 2009, sull’applicazione tra gli Stati membri dell’Unione europea
del principio del reciproco riconoscimento alle decisioni sulle misure alternative alla detenzione cautelare. 1137
4. D.Lgs. 15 febbraio 2016, n. 37. Attuazione della decisione quadro 2005/214/GAI del Consiglio, del 24
febbraio 2005, sull’applicazione tra gli Stati membri dell’Unione europea del principio del reciproco
riconoscimento alle sanzioni pecuniarie. 1141

Falsi

1. L. 19 aprile 1925, n. 475. Repressione della falsa attribuzione di lavori altrui da parte di aspiranti al
conferimento di lauree, diplomi, uffici, titoli e dignità pubbliche. 1145
2. D.Lgs. 24 giugno 1998, n. 213. Disposizioni per l’introduzione dell’euro nell’ordinamento nazionale, a
norma dell’articolo 1, comma 1, della L. 17 dicembre 1997, n. 433 (estratto: art. 51, 52-bis-52-quinquies). 1145
3. D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445. Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di
documentazione amministrativa (Testo A) (estratto: artt. 16, 38, 46-48, 71-72, 75-76). 1146
4. D.P.R. 30 maggio 2002, n. 115. Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di
spese di giustizia (Testo A) (estratto: art. 95). 1149

Famiglia
1. L. 1 dicembre 1970, n. 898. Disciplina dei casi di scioglimento del matrimonio (estratto: artt. 3, 5-6, 12
sexies). 1150
2. L. 8 febbraio 2006, n. 54. Disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei
figli (estratto: artt. 3-4). 1152

Fascismo
1. L. 3 dicembre 1947, n. 1546. Norme per la repressione dell’attività fascista e dell’attività diretta alla
restaurazione dell’Istituto monarchico. 1153
2. L. 20 giugno 1952, n. 645. Norme di attuazione della XII disposizione transitoria e finale (comma primo)
della Costituzione. 1153

XXII
Furto d’identità
1. D.Lgs. 13 agosto 2010, n. 141. Attuazione della direttiva 2008/48/CE relativa ai contratti di credito ai
consumatori, nonché modifiche del titolo VI del testo unico bancario (decreto legislativo n. 385 del 1993) in
merito alla disciplina dei soggetti operanti nel settore finanziario, degli agenti in attività finanziaria e dei
mediatori creditizi (estratto: artt. 30 bis-30 octies). 1156

Genocidio
1. L. cost. 21 giugno 1967, n. 1. Estradizione per i delitti di genocidio. 1160
2. L. 9 ottobre 1967, n. 962. Prevenzione e repressione del delitto di genocidio. 1160

Giudice di pace

1. D.Lgs. 28 agosto 2000, n. 274. Disposizioni sulla competenza penale del giudice di pace, a norma
dell’articolo 14 della L. 24 novembre 1999, n. 468 (estratto: artt. 4, 34-35, 52-65). 1161
2. D.Lgs. 13 luglio 2017, n. 116 Riforma organica della magistratura onoraria e altre disposizioni sui giudici di
pace, nonché disciplina transitoria relativa ai magistrati onorari in servizio, a norma della legge 28 aprile
2016, n. 57. 1164

Immunità parlamentare

1. L. 20 giugno 2003, n. 140. Disposizioni per l’attuazione dell’articolo 68 della Costituzione nonché in materia di
processi penali nei confronti delle alte cariche dello Stato. 1178

Informazione e stampa
1. R. D. Lgs. 31 maggio 1946, n. 561. Norme sul sequestro dei giornali e delle altre pubblicazioni (estratto: artt. 1-2). 1180
2. L. 8 febbraio 1948, n. 47. Disposizioni sulla stampa. 1180
3. L. 12 dicembre 1960, n. 1591. Disposizioni concernenti l’affissione e l’esposizione al pubblico di manifesti,
immagini, oggetti contrari al pudore o alla decenza (Rinvio: inserito sub Affissioni contrarie al pudore o alla
pubblica decenza). 1183
4. L. 17 luglio 1975, n. 355. Esclusione dei rivenditori professionali della stampa periodica e dei librai dalla
responsabilità derivante dagli articoli 528 e 725 del codice penale e dagli articoli 14 e 15 della legge 8 febbraio
1948, n. 47. 1183
5. L. 6 agosto 1990, n. 223. Disciplina del sistema radiotelevisivo pubblico e privato (estratto: artt. 16, 30). 1183
6. L. 7 marzo 2001, n. 62. Nuove norme sull’editoria e sui prodotti editoriali e modifiche alla legge 5 agosto
1981, n. 416 (estratto: art. 1). 1185
7. L. 1 marzo 2002, n. 39. Disposizioni per l’adempimento di obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia alle
Comunità europee. Legge comunitaria 2001 (estratto: art. 31). 1186
8. D.Lgs. 9 aprile 2003, n. 70. Attuazione della direttiva 2000/31/CE relativa a taluni aspetti giuridici dei
servizi della società dell’informazione nel mercato interno, con particolare riferimento al commercio
elettronico (estratto: artt. 7, comma 3, 14-18). 1187

Inquinamento elettromagnetico
1. L. 22 febbraio 2001, n. 36. Legge quadro sulla protezione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed
elettromagnetici (estratto: artt. 1-15). 1189

Mafia

1. D.L. 6 settembre 1982, n. 629. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 12 ottobre 1982, n. 726.
Misure urgenti per il coordinamento della lotta contro la delinquenza mafiosa (artt. 1-1-octies). 1195
2. L. 13 settembre 1982, n. 646. Disposizioni in materia di misure di prevenzione di carattere patrimoniale ed
integrazione alle leggi 27 dicembre 1956, n. 1423, 10 febbraio 1962, n. 57 e 31 maggio 1965, n. 575. Istituzione
di una commissione parlamentare sul fenomeno della mafia (artt. 16, 21-22, 23-bis-31). 1197
3. L. 19 marzo 1990, n. 55. Nuove disposizioni per la prevenzione della delinquenza di tipo mafioso e di altre
gravi forme di manifestazione di pericolosità sociale (estratto: artt. 14, 26-28, 34-36). 1200
4. D.L. 13 maggio 1991, n. 152. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 12 luglio 1991, n. 203.
Provvedimenti urgenti in tema di lotta alla criminalità organizzata e di trasparenza e buon andamento
dell’attività amministrativa (estratto: artt. 2-4, 7, 8, 12, 13, 23-25). 1201
5. D.L. 8 giugno 1992, n. 306. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 07 agosto 1992, n. 356.
Modifiche urgenti al nuovo codice di procedura penale e provvedimenti di contrasto alla criminalità mafiosa
(estratto: artt. 12 quinquies, 12 sexies, 25 bis, 25 ter). 1204
XXIII
6. Decisione 2008/841/GAI. Decisione quadro 2008/841/GAI del Consiglio del 24 ottobre 2008, relativa
alla lotta contro la criminalità organizzata. 1206
7. L. 13 agosto 2010, n. 136. Piano straordinario contro le mafie, nonché delega al Governo in materia di
normativa antimafia (estratto: artt. 3-6). 1208
8. D.Lgs. 6 settembre 2011, n. 159. Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove
disposizioni in materia di documentazione antimafia, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 13 agosto 2010,
n. 136 (estratto: artt. 1-34, 45-49, 52, 66-76, 82-95, 110-114). 1210
9. L. 24 dicembre 2012, n. 228. Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato
(c.d. Legge di stabilità 2013) (estratto: artt. 1, commi 191-206). 1243

Mandato di arresto europeo

1. L. 22 aprile 2005, n. 69. Disposizioni per conformare il diritto interno alla decisione quadro
2002/584/GAI del Consiglio, del 13giugno 2002, relativa al mandato d’arresto europeo e alle procedure di
consegna tra Stati membri. 1245

Mercenari

1. L. 12 maggio 1995, n. 210. Ratifica ed esecuzione della convenzione internazionale contro il reclutamento,
l’utilizzazione, il finanziamento e l’istruzione di mercenari, adottata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite
a New York il 4 dicembre 1989 (estratto: artt. 1-6). 1256
Minorenni

1. R.D. L. 20 luglio 1934, n. 1404. Decreto convertito, con modificazioni, in legge 27 maggio 1935, n. 835.
Istituzione e funzionamento del tribunale per i minorenni (TRIBUNALE MINORENNI) (estratto: artt. 19-31). 1257
2. D.Lgs. 28 luglio 1989, n. 272. Norme di attuazione, di coordinamento e transitorie del decreto del Presidente
della Repubblica 22 settembre 1988, n. 448, recante disposizioni sul processo penale a carico di imputati
minorenni (estratto: artt. 20, 23-27). 1259

Misure di sicurezza

1. L. D.L. 31 marzo 2014, n. 52. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 30 maggio 2014, n. 81.
Disposizioni urgenti in materia di superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari (estratto: art. 1). 1261

Mutilazione genitale femminile

1. L. 9 gennaio 2006, n. 7. Disposizioni concernenti la prevenzione e il divieto delle pratiche di mutilazione
genitale femminile (estratto: artt. 1-5, 7). 1263

Navigazione marittima e aerea
1. R.D. 30 marzo 1942, n. 327. Codice della Navigazione (estratto: artt. 1080-1248). 1265

Opere d’arte
1. D.Lgs. 22 gennaio 2004, n. 42. Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell’articolo 10 della L. 6
luglio 2002, n. 137 (estratto: artt. 10, 91, 169-181). 1286

Ordinamento penitenziario

1. L. 26 luglio 1975, n. 354. Norme sull’ordinamento penitenziario e sull’esecuzione delle misure privative e
limitative della libertà. 1290
2. D.L. 8 giugno 1992, n. 306. Decreto convertito con modificazioni in legge 7 agosto 1992, n. 356.
Modifiche urgenti al nuovo codice di procedura penale e provvedimenti di contrasto alla criminalità mafiosa
(estratto: 14 bis). 1325
3. D.L. 22 dicembre 2011, n. 211. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 17 febbraio 2012 n. 9.
Interventi urgenti per il contrasto della tensione detentiva determinata dal sovraffollamento delle carceri (c.d.
Decreto svuota carceri o Decreto Severino) (estratto: artt. 3 bis-4). 1326
4. D.L. 1 luglio 2013, n. 78. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 9 agosto 2013, n. 94. Disposizioni
urgenti in materia di esecuzione della pena (c.d. Decreto svuota carceri) (estratto: art. 4). 1328
5. D.L. 23 dicembre 2013, n. 146. Misure urgenti in tema di tutela dei diritti fondamentali dei detenuti e di
riduzione controllata della popolazione carceraria (estratto: artt. 4, 7-10). 1329
6. D.Lgs. 2 ottobre 2018, n. 121. Disciplina dell’esecuzione delle pene nei confronti dei condannati
XXIV
minorenni, in attuazione della delega di cui all’art. 1, commi 82, 83 e 85, lettera p), della legge 23 giugno
2017, n. 103. 1331

Ordine europeo di indagine
1. D.Lgs. 21 giugno 2017, n. 108. Norme di attuazione della direttiva 2014/41/UE del Parlamento europeo e
del Consiglio, del 3 aprile 2014, relativa all’ordine europeo di indagine penale. 1337

Ordine pubblico

1. L. 22 maggio 1975, n. 152. Disposizioni a tutela dell’ordine pubblico (estratto: artt. 4-6, 16). 1346
2. L. 8 agosto 1977, n. 533. Disposizioni in materia di ordine pubblico (estratto: art. 4, inserito sub Armi). 1347
3. D.L. 21 marzo 1978, n. 59. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 18 maggio 1978, n. 191. Norme
penali e processuali per la prevenzione e la repressione di gravi reati (estratto: artt. 11-12). 1347

Partiti politici
1. L. 2 maggio 1974, n. 195. Contributo dello Stato al finanziamento dei partiti politici (estratto: art. 7). 1348
2. L. 18 novembre 1981, n. 659. Modifiche ed integrazioni alla L. 2 maggio 1974, n. 195, sul contributo dello
Stato al finanziamento dei partiti politici. 1348
3. D.L. 28 dicembre 2013, n. 149. Decreto convertito, con modificazioni, dalla Legge 21 febbraio 2014, n. 13.
Abolizione del finanziamento pubblico diretto, disposizioni per la trasparenza e la democraticità dei partiti e
disciplina della contribuzione volontaria e della contribuzione indiretta in loro favore (estratto: artt. 1, 14). 1349

Pene detentive

1. L. 1 agosto 2003, n. 207. Sospensione condizionata dell’esecuzione della pena detentiva nel limite massimo
di due anni (Rinvio: inserito sub Amnistia – Indulto). 1351
2. L. 26 novembre 2010, n. 199. Disposizioni relative all’esecuzione presso il domicilio delle pene detentive
non superiori a diciotto mesi (estratto: art. 1). 1351
3. L. 28 aprile 2014, n. 67. Deleghe al Governo in materia di pene detentive non carcerarie e di riforma del
sistema sanzionatorio. Disposizioni in materia di sospensione del procedimento con messa alla prova e nei
confronti degli irreperibili (estratto: artt. 1-2, 7-8, 13). 1352

Prelievi di organi e tessuti
1. L. 26 giugno 1967, n. 458. Trapianto del rene tra persone viventi (estratto: artt. 1-7). 1355
2. L. 1 aprile 1999, n. 91. Disposizioni in materia di prelievi e di trapianti di organi e di tessuti (estratto: artt. 1-
2, 4, 6-7, 13, 15-16, 22). 1356
3. L. 19 settembre 2012, n. 167. Norme per consentire il trapianto parziale di polmone, pancreas e intestino
tra persone viventi. 1358

Procreazione medicalmente assistita

1. L. 19 febbraio 2004, n. 40. Norme in materia di procreazione medicalmente assistita (estratto: artt. 1-2, 4-
18). 1359
2. D.M. 28 dicembre 2016, n. 265. Regolamento recante norme in materia di manifestazione della volontà di
accedere alle tecniche di procreazione medicalmente assistita, in attuazione dell’articolo 6, comma 3, della
legge 19 febbraio 2004, n. 40 (estratto: artt. 1-2). 1363
Prostituzione e Pedopornografia

1. L. 20 febbraio 1958, n. 75. Abolizione della regolamentazione della prostituzione e lotta contro lo
sfruttamento della prostituzione altrui (estratto: artt. 1-2, 4-7, 15). 1365
2. L. 3 agosto 1998, n. 269. Norme contro lo sfruttamento della prostituzione, della pornografia, del turismo sessuale
in danno di minori, quali nuove forme di riduzione in schiavitù (estratto: artt. 1, 14-17). 1365
3. L. 11 marzo 2002, n. 46. Ratifica ed esecuzione dei protocolli opzionali alla Convenzione dei diritti del
fanciullo, concernenti rispettivamente la vendita dei bambini, la prostituzione dei bambini e la pornografia
rappresentante bambini ed il coinvolgimento dei bambini nei conflitti armati, fatti a New York il 6 settembre
2000. 1369
4. Decisione quadro del Consiglio UE, 22 dicembre 2003, n. 68 – 4/68/GAI. Decisione quadro relativa alla
lotta contro lo sfruttamento sessuale dei bambini e la pornografia infantile. 1373
5. L. 6 febbraio 2006, n. 38. Disposizioni in materia di lotta contro lo sfruttamento sessuale dei bambini e la
pedopornografia anche a mezzo Internet (estratto: art. 17). 1375
XXV
6. L. 1 ottobre 2012, n. 172. Ratifica ed esecuzione della Convenzione del Consiglio d’Europa per la protezione
dei minori contro lo sfruttamento e l’abuso sessuale, fatta a Lanzarote il 25 ottobre 2007, nonché norme di
adeguamento dell’ordinamento interno (estratto: Convenzione). 1375

Protezione dei dati personali e delle comunicazioni
1. L. 8 aprile 1974, n. 98. Tutela della riservatezza e della libertà e segretezza delle comunicazioni (estratto: artt. 8-
11). 1385
2. D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196. Codice in materia di protezione dei dati personali, recante disposizioni per
l’adeguamento dell’ordinamento nazionale al regolamento (UE) n. 2016/679 del Parlamento europeo e del
Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati
personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE. (CODICE DELLA
PRIVACY) (estratto: artt. 1-6, 45 bis-58, 121-132 quater, 140 bis, 152, 161-172). 1385
3. Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio, 27 aprile 2016 n. 679 relativo alla protezione delle
persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che
abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati – GDPR) (rinvio sub parte prima,
Disciplina europea e internazionale) 1405
4. D.Lgs. 18 maggio 2018, n. 51 Attuazione della direttiva (UE) 2016/680 del Parlamento europeo e del
Consiglio, del 27 aprile 2016, relativa alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati
personali da parte delle autorità competenti a fini di prevenzione, indagine, accertamento e perseguimento di
reati o esecuzione di sanzioni penali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la decisione quadro
2008/977/GAI del Consiglio (estratto: artt. 37-46). 1405
5. D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 101. Disposizioni per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del
regolamento (UE) 2016/679del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione
delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e
che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati) (estratto: artt. 18-27). 1407

Pubblico impiego
1. D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165. Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle
amministrazioni pubbliche (estratto: art. 55 quinquies). 1411
Ragionevole durata del processo
1. L. 24 marzo 2001, n. 89. Previsione di equa riparazione in caso di violazione del termine ragionevole del
processo e modifica dell’articolo 375 del codice di procedura civile. (PINTO – RAGIONEVOLE DURATA
DEL PROCESSO) (estratti: 1 bis-4, 5 quater, 6). 1412

Reati bancari
1. D. Lgs. 1 settembre 1993, n. 385. Testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia (estratto: 1-7, 10-13,
19-26, 59-63, 97 bis, 106-114 quinquies 2, 114 nonies, 114 terdecies-114 quaterdecies, 128-128 duodecies, 129-145 bis). 1415

Reati contro la Pubblica Amministrazione
1. L. 27 marzo 2001, n. 97. Norme sul rapporto tra procedimento penale e procedimento disciplinare ed
effetti del giudicato penale nei confronti dei dipendenti delle amministrazioni pubbliche (estratto: artt. 3, 4-8,
10-11). 1449
2. L. 6 novembre 2012, n. 190. Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e
dell’illegalità nella pubblica amministrazione (estratto: art. 1, inserito sub Corruzione). 1450
3. D.Lgs. 31 dicembre 2012, n. 235. Testo unico delle disposizioni in materia di incandidabilità e di divieto di
ricoprire cariche elettive e di Governo conseguenti a sentenze definitive di condanna per delitti non colposi,
a norma dell’articolo 1, comma 63, della legge 6 novembre 2012, n. 190 (estratto: artt. 1, 3, 4, 6-8, 10-11, 13-
16). 1450
4. D.Lgs. 8 aprile 2013, n. 39. Disposizioni in materia di inconferibilità e incompatibilità di incarichi presso le
pubbliche amministrazioni e presso gli enti privati in controllo pubblico, a norma dell’articolo 1, commi 49 e 50,
della legge 6 novembre 2012, n. 190 (inserito sub Corruzione). 1454

Reati fallimentari

1. R.D. 16 marzo 1942, n. 267. Disciplina del fallimento, del concordato preventivo, dell’amministrazione
controllata e della liquidazione coatta amministrativa (estratto: artt. 1, 5, 16, 47, 49, 146, 160, 195, 202; 216-
241). 1455
2. D.Lgs. 8 luglio 1999, n. 270. Nuova disciplina dell’amministrazione straordinaria delle grandi imprese in
XXVI
stato di insolvenza, a norma dell’articolo 1 della L. 30 luglio 1998, n. 274 (estratto: artt. 95-97). 1464
3. D.Lgs. 12 gennaio 2019, n. 14 Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza in attuazione della legge 19
ottobre 2017, n. 155. (CODICE DELLA CRISI D’IMPRESA E DELL’INSOLVENZA) (estratto: artt.
322-347, 389). 1464

Reati finanziari
1. D.Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58. Testo unico delle disposizioni in materia di intermediazione finanziaria, ai
sensi degli articoli 8 e 21 della legge 6 febbraio 1996, n. 52 (estratto: artt. 166-187 septies). 1469

Reati ministeriali e presidenziali
1. L. cost. 16 gennaio 1989, n. 1. Modifiche degli articoli 96, 134 e 135 della Costituzione e della legge
costituzionale 11 marzo 1953, n. 1, e norme in materia di procedimenti per i reati di cui all’articolo 96 della
Costituzione (estratto: artt. 6-11). 1478
2. L. 5 giugno 1989, n. 219. Nuove norme in tema di reati ministeriali e di reati previsti dall’articolo 90 della
Costituzione (estratto: artt. 1-4). 1479

Reati societari

1. R.D. 16 marzo 1942, n. 262. Approvazione del testo del Codice civile (estratto: artt. 2380 bis, 2381, 2391,
2392, 2393, 2394, 2394 bis, 2621-2641). 1480
2. D.Lgs. 27 gennaio 2010, n. 39. Attuazione della direttiva 2006/43/CE, relativa alle revisioni legali dei conti
annuali e dei conti consolidati, che modifica le direttive 78/660/CEE e 83/349/CEE, e che abroga la
direttiva 84/253/CEE (estratto: artt. 1, 2, comma 1, 7, 16, 17, 24-32). 1488

Reati tributari

1. L. 7 gennaio 1929, n. 4. Norme generali per la repressione delle violazioni delle leggi finanziarie (estratto:
artt. 9-10, 13-14, 16, 21-22, 24-25, 30-35, 46-54). 1496
2. D.Lgs.C.P.S. 7 novembre 1947, n. 1559. Disposizioni penali in materia fiscale. 1498
3. D.p.r. 29 settembre 1973, n. 600. Disposizioni comuni in materia di accertamento delle imposte sui redditi
(estratto: 37 bis). 1499
4. D.L. 10 luglio 1982, n. 429. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L.7 agosto 1982, n. 516.
Norme per la repressione della evasione in materia di imposte sui redditi e sul valore aggiunto e per
agevolare la definizione delle pendenze in materia tributaria (estratto: artt. 1-4, 8, 12). 1500
5. D.L. 12 settembre 1983, n. 463. Decreto convertito con modificazioni in legge 11 novembre 1983, n. 638.
Misure urgenti in materia previdenziale e sanitaria e per il contenimento della spesa pubblica, disposizioni
per vari settori della pubblica amministrazione e proroga di taluni termini (estratto: art. 2). 1502
6. D.Lgs. 18 dicembre 1997, n. 471. Riforma delle sanzioni tributarie non penali in materia di imposte dirette,
di imposta sul valore aggiunto e di riscossione del tributi, a norma dell’articolo 3, comma 133, lettera q), della
legge 23 dicembre 1996, n. 662 (estratto: art. 13). 1503
7. D.Lgs. 10 marzo 2000, n. 74. Nuova disciplina dei reati in materia di imposte sui redditi e sul valore
aggiunto, a norma dell’articolo 9 della L. 25 giugno 1999, n. 205. 1503
8. L. 27 luglio 2000, n. 212. Disposizioni in materia di statuto dei diritti del contribuente. (STATUTO
DIRITTI DEI CONTRIBUENTI) (estratto: art. 10 bis). 1509
9 L. 23 dicembre 2000, n. 388. Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato
(legge finanziaria 2001) (estratto: artt. 50, 116). 1510
10. D.L. 6 dicembre 2011, n. 201. Decreto convertito, con modificazioni, in legge 22 dicembre 2011, n. 214.
Disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici (estratto: art. 11, comma
1). 1511
Responsabilità delle persone giuridiche
1. L. 29 settembre 2000, n. 300. Ratifica ed esecuzione dei seguenti Atti internazionali elaborati in base all’art.
K. 3 del Trattato sull’Unione europea: Convenzione sulla tutela degli interessi finanziari delle Comunità
europee, fatta a Bruxelles il 26 luglio 1995, del suo primo Protocollo fatto a Dublino il 27 settembre 1996,
del Protocollo concernente l’interpretazione in via pregiudiziale, da parte della Corte di Giustizia delle
Comunità europee, di detta Convenzione, con annessa dichiarazione, fatto a Bruxelles il 29 novembre 1996,
nonché della Convenzione relativa alla lotta contro la corruzione nella quale sono coinvolti funzionari delle
Comunità europee o degli Stati membri dell’Unione europea, fatta a Bruxelles il 26 maggio 1997 e della
Convenzione OCSE sulla lotta alla corruzione di pubblici ufficiali stranieri nelle operazioni economiche
internazionali, con annesso, fatta a Parigi il 17 dicembre 1997. Delega al Governo per la disciplina della
XXVII
responsabilità amministrativa delle persone giuridiche e degli enti privi di personalità giuridica (estratto: art.
11, Convenzione). 1512
2. D.Lgs. 8 giugno 2001, n. 231. Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle
società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, a norma dell’articolo 11 della L. 29 settembre
2000, n. 300. 1515
3. D.M. 26 giugno 2003, n. 201. Regolamento recante disposizioni regolamentari relative al procedimento di
accertamento dell’illecito amministrativo delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche
prive di personalità giuridica, ai sensi dell’articolo 85 del decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231. 1532
4. L. 16 marzo 2006, n. 146. Ratifica ed esecuzione della Convenzione e dei Protocolli delle Nazioni Unite
contro il crimine organizzato transnazionale, adottati dall’Assemblea generale il 15 novembre 2000 ed il 31
maggio 2001 (estratto: artt. 3,10-11, inserito sub Criminalità transnazionale). 1533

Responsabilità professionale dell’esercente le professioni sanitarie

1. D.L. 13 settembre 2012, n. 158. Decreto convertito, con modificazioni, in Legge 8 novembre 2012, n. 189.
Disposizioni urgenti per promuovere lo sviluppo del Paese mediante un più alto livello di tutela della salute
(cd. decreto sanità) (estratto: art. 3). 1534
2. L. 8 marzo 2017, n. 24. Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in
materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie. 1535
3. D.L. 1 aprile 2021, n. 44. – Misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19, in materia di
vaccinazioni anti SARS-CoV-2, di giustizia e di concorsi pubblici. (DECRETO COVID) (estratto: artt. 3-4). 1539

Riciclaggio

1. D.L. 15 dicembre 1979, n. 625. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 6 febbraio 1980, n. 15.
Misure urgenti per la tutela dell’ordine democratico e della sicurezza pubblica (estratto: art. 13, inserito sub
Terrorismo). 1541
2. D.L. 3 maggio 1991, n. 143. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 5 luglio 1991, n. 197.
Provvedimenti urgenti per limitare l’uso del contante e dei titoli al portatore nelle transazioni e prevenire
l’utilizzazione del sistema finanziario a scopo di riciclaggio (estratto: art. 9). 1541
3. D.L. 8 giugno 1992, n. 306. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 7 agosto 1992, n. 356.
Modifiche urgenti al nuovo codice di procedura penale e provvedimenti di contrasto alla criminalità mafiosa
(estratto: art. 12 quinquies, inserito sub Mafia). 1541
4. L. 9 agosto 1993, n. 328. Ratifica ed esecuzione della convenzione sul riciclaggio, la ricerca, il sequestro e la
confisca dei proventi di reato, fatta a Strasburgo l’8 novembre 1990 (estratto: artt. 1-22 All.). 1541
5. D.Lgs. 26 maggio 1997, n. 153. Integrazione dell’attuazione della direttiva 91/308/CEE in materia di
riciclaggio dei capitali di provenienza illecita (estratto: artt. 5, 6). 1545
6. D.Lgs. 21 novembre 2007, n. 231. Attuazione della direttiva 2005/60/CE concernente la prevenzione
dell’utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento
del terrorismo nonché della direttiva 2006/70/CE che ne reca misure di esecuzione. 1546
7. D.Lgs. 25 maggio 2017, n. 90 Attuazione della direttiva (UE) 2015/849 relativa alla prevenzione dell’uso
del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del
terrorismo e recante modifica delle direttive 2005/60/CE e 2006/70/CE e attuazione del regolamento (UE)
n. 2015/847 riguardante i dati informativi che accompagnano i trasferimenti di fondi e che abroga il
regolamento (CE) n. 1781/2006. 1591

Rifiuti
1. D.Lgs. 14 dicembre 1992, n. 508. Attuazione della direttiva 90/667/CEE del Consiglio del 27 novembre
1990, che stabilisce le norme sanitarie per l’eliminazione, la trasformazione e l’immissione sul mercato di
rifiuti di origine animale e la protezione dagli agenti patogeni degli alimenti per animali di origine animale o a
base di pesce e che modifica la direttiva 90/425/CEE. 1593
2. D.Lgs. 13 gennaio 2003, n. 36. Attuazione della direttiva 1999/31/CE relativa alle discariche di rifiuti. 1597
3. D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152. Norme in materia ambientale (estratto: artt. 177-194, 208-216 ter, 227-232,
239-242, 254-262 inserito sub Ambiente). 1608
4. D.L. 23 maggio 2008, n. 90. Decreto convertito, con modificazioni, in legge 14 luglio 2008, n. 123. Misure
straordinarie per fronteggiare l’emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella regione Campania e
ulteriori disposizioni di protezione civile. 1608
5. D.L. 6 novembre 2008, n. 172. Decreto convertito, con modificazioni, in legge 30 dicembre 2008, n. 210.
Misure straordinarie per fronteggiare l’emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella regione
Campania, nonché misure urgenti di tutela ambientale. 1619

XXVIII
Riserva di codice

1. D.Lgs. 1 marzo 2018, n. 21. Disposizioni di attuazione del principio di delega della riserva di codice nella
materia penale a norma dell’articolo 1, comma 85, lettera q), della legge 23 giugno 2017, n. 103 (estratto: artt.
7, 8, All. 1). 1625

Scommesse clandestine

1. R.D. 18 giugno 1931, n. 773. Approvazione del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza (estratto: art.
110, inserito sub Sicurezza pubblica). 1627
2. L. 13 dicembre 1989, n. 401. Interventi nel settore del giuoco e delle scommesse clandestini e tutela della
correttezza nello svolgimento di manifestazioni sportive. 1627

Segreto di Stato

1. L. 3 agosto 2007, n. 124. Sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica e nuova disciplina del
segreto (estratto: artt. 1-13, 29‐46). 1633
2. D.P.C.M. 8 aprile 2008. Criteri per l’individuazione delle notizie, delle informazioni, dei documenti, degli
atti, delle attività, delle cose e dei luoghi suscettibili di essere oggetto di segreto di Stato. 1644

Sicurezza pubblica

1. R.D. 18 giugno 1931, n. 773. Approvazione del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza. 1646
2. L. 1 aprile 1981, n. 121. Nuovo ordinamento dell’Amministrazione della pubblica sicurezza (estratto: artt.
12, 72-79). 1677
3. L. 26 marzo 2001, n. 128. Interventi legislativi in materia di tutela della sicurezza dei cittadini (estratto: artt.
17-18). 1678
4. D.L. 20 febbraio 2017 n. 14. Decreto convertito, con modificazioni, dalla L.18 aprile 2017, n. 48.
Disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle città. 1679
5. D.L. 4 ottobre 2018, n. 113. Decreto convertito, con modificazioni dalla L. 1° dicembre 2018, n. 132.
Disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale e immigrazione, sicurezza pubblica, nonché
misure per la funzionalità del Ministero dell’interno e l’organizzazione e il funzionamento dell’Agenzia
nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata.
(DECRETO SICUREZZA) (estratto: artt. 17-19 ter, 21 bis). 1686

Sicurezza sul lavoro
1. D.P.R. 19 marzo 1956, n. 302. Norme di prevenzione degli infortuni sul lavoro integrative di quelle generali
emanate con decreto del Presidente della Repubblica 27 aprile 1955, n. 547. 1689
2. L. 20 maggio 1970, n. 300. Norme sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e
dell’attività sindacale nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento (estratto: artt. 1-9; 14-16;19-28; 35-41). 1696
3. D.Lgs. 19 dicembre 1994, n. 758. Modificazioni alla disciplina sanzionatoria in materia di lavoro (estratto:
artt. 18-25). 1701
4. D.Lgs. 10 settembre 2003, n. 276. Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del
lavoro, di cui alla legge 14 febbraio 2003, n. 30 (estratto: artt. 1, 2, 4, 10, 11, 18, 20, 28-30). 1702
5. D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81. Attuazione dell’articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela
della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. 1707
6. D.L. 1 luglio 2009, n. 78. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 3 agosto 2009, n. 102.
Provvedimenti anticrisi, nonché proroga di termini (estratto: art. 1 ter). 1797
7. D.Lgs. 15 giugno 2015, n. 81. Disciplina organica dei contratti di lavoro e revisione della normativa in tema di
mansioni, a norma dell’articolo 1, comma 7, della legge 10 dicembre 2014, n. 183 (estratto: artt. 1, 13-15, 30, 32,
35, 40). 1799
8. D.L. 17 marzo 2020, n. 18. Decreto convertito, con modificazioni dalla Legge 24 aprile 2020, n. 27. Misure di
potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse
all’emergenza epidemiologica da COVID-19. (DECRETO CURA ITALIA) (estratto: art. 42). 1801
9. D.L. 8 aprile 2020, n. 23. Decreto convertito, con modificazioni dalla Legge 5 giugno 2020, n. 40. Misure urgenti
in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese, di poteri speciali nei settori strategici, nonché
interventi in materia di salute e lavoro, di proroga di termini amministrativi e processuali. (Decreto Liquidità)
(estratto: art. 29 bis). 1802
10. D.L. 16 maggio 2020 n. 33. Decreto convertito, con modificazioni, dalla Legge 14 luglio 2020, n. 74. Ulteriori
misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 (estratto: art.1, co. 14, 15, art. 2). 1802

XXIX
Sistema giurisdizionale

1. D.Lgs. 15 febbraio 2016, n. 29. Disposizioni per conformare il diritto interno alla decisione quadro
2009/948/GAI del Consiglio, del 30 novembre 2009, sulla prevenzione e la risoluzione dei conflitti relativi
all’esercizio della giurisdizione nei procedimenti penali. 1804

Stalking
1. D.L. 23 febbraio 2009 n. 11. Decreto-Legge convertito, con modificazioni, dalla L. 23 aprile 2009 n. 38.
Misure urgenti in materia di sicurezza pubblica e di contrasto alla violenza sessuale, nonché in tema di atti
persecutori (estratto: artt. 8, 11). 1806

Stupefacenti

1. D.P.R. 9 ottobre 1990, n. 309. Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze
psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza. 1807
2. L. 5 novembre 1990, n. 328. Ratifica ed esecuzione della convenzione delle Nazioni Unite contro il traffico
illecito di stupefacenti e sostanze psicotrope, con annesso, atto finale e relative raccomandazioni, fatta a
Vienna il 20 dicembre 1988 (estratto: artt. 1-20; 24). 1848
3. D.M. 11 aprile 2006, n. 21978. Indicazione dei limiti quantitativi massimi delle sostanze stupefacenti e
psicotrope, riferibili ad un uso esclusivamente personale delle sostanze elencate nella tabella I del Testo
unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e delle sostanze psicotrope, prevenzione, cura e
riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza, di cui al D.P.R. 9 ottobre 1990, n. 309, come modificato
dalla legge 21 febbraio 2006, n. 49, ai sensi dell’articolo 73, comma 1 bis. 1858
4. D.L. 20 marzo 2014, n. 36. Disposizioni urgenti in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze
psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza, di cui al decreto del
Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, nonché di impiego di medicinali meno onerosi da parte
del Servizio sanitario nazionale (estratto: artt. 2). 1864
5. D.L. 21 ottobre 2020, n. 130. Decreto convertito con modificazioni dalla Legge 18 dicembre 2020, n. 173.
Disposizioni urgenti in materia di immigrazione, protezione internazionale e complementare, modifiche agli
articoli 131-bis, 391-bis, 391-ter e 588 del codice penale, nonché misure in materia di divieto di accesso agli
esercizi pubblici ed ai locali di pubblico trattenimento, di contrasto all’utilizzo distorto del web e di disciplina
del Garante nazionale dei diritti delle persone private della libertà personale (estratto: art. 12). 1864

Terrorismo

1. D.L. 15 dicembre 1979, n. 625. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 6 febbraio 1980, n. 15.
Misure urgenti per la tutela dell’ordine democratico e della sicurezza pubblica (estratto: artt. 1, 4-6, 8, 12, 13,
15). 1866
2. L. 29 maggio 1982, n. 304. Misure per la difesa dell’ordinamento costituzionale. 1868
3. L. 18 febbraio 1987, n. 34. Misure a favore di chi si dissocia dal terrorismo. 1870
4. Decisione 13 giugno 2002, n. 475. Decisione Quadro del Consiglio sulla lotta contro il terrorismo. 1871
5. D.L. 27 luglio 2005, n. 144. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 31 luglio 2005, n. 155.
Misure urgenti per il contrasto del terrorismo internazionale (estratto: artt. 2-10, 18, 19). 1874
6. D.Lgs. 22 giugno 2007, n. 109. Misure per prevenire, contrastare e reprimere il finanziamento del
terrorismo e l’attività dei Paesi che minacciano la pace e la sicurezza internazionale, in attuazione della
direttiva 2005/60/CE. 1878
7. L. 30 giugno 2009, n. 85. Adesione della Repubblica italiana al Trattato concluso il 27 maggio 2005 tra il
Regno del Belgio, la Repubblica federale di Germania, il Regno di Spagna, la Repubblica francese, il
Granducato di Lussemburgo, il Regno dei Paesi Bassi e la Repubblica d’Austria, relativo
all’approfondimento della cooperazione transfrontaliera, in particolare allo scopo di contrastare il
terrorismo, la criminalità transfrontaliera e la migrazione illegale (Trattato di Prum). Istituzione della banca
dati nazionale del DNA e del laboratorio centrale per la banca dati nazionale del DNA. Delega al Governo
per l’istituzione dei ruoli tecnici del Corpo di polizia penitenziaria. Modifiche al codice di procedura penale
in materia di accertamenti tecnici idonei ad incidere sulla libertà personale (estratto: artt. 1-23). 1887
8. L. 15 luglio 2009, n. 94. Disposizioni in materia di sicurezza pubblica (estratto: art. 3, commi 34-36). 1891
9. D.L. 18 febbraio 2015, n. 7. Decreto convertito in legge, con modificazioni, dalla L. 17 aprile 2015, n. 43.
Misure urgenti per il contrasto del terrorismo, anche di matrice internazionale, nonché proroga delle
missioni internazionali delle Forze armate e di polizia, iniziative di cooperazione allo sviluppo e sostegno ai
processi di ricostruzione e partecipazione alle iniziative delle Organizzazioni internazionali per il
consolidamento dei processi di pace e di stabilizzazione (estratto: 2, 3, 4 bis, 5 bis, 8, 19 bis, 20, 21). 1892
10. L. 28 luglio 2016, n. 153. Norme per il contrasto al terrorismo, nonché ratifica ed esecuzione: a) della
Convenzione del Consiglio d’Europa per la prevenzione del terrorismo, fatta a Varsavia il 16 maggio 2005;
b) della Convenzione internazionale per la soppressione di atti di terrorismo nucleare, fatta a New York il 14
XXX
settembre 2005; c) del Protocollo di Emendamento alla Convenzione europea per la repressione del
terrorismo, fatto a Strasburgo il 15 maggio 2003; d) della Convenzione del Consiglio d’Europa sul
riciclaggio, la ricerca, il sequestro e la confisca dei proventi di reato e sul finanziamento del terrorismo, fatta
a Varsavia il 16 maggio 2005; e) del Protocollo addizionale alla Convenzione del Consiglio d’Europa per la
prevenzione del terrorismo, fatto a Riga il 22 ottobre 2015 (estratto: artt. 6, 7). 1895
11 L. 20 novembre 2017, n. 167. Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza
dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2017 (estratto: art. 24). 1896
Tortura e pene crudeli

1. D.Lgs. 15 dicembre 2017, n. 221. Attuazione della delega al Governo di cui all’articolo 7 della legge 12
agosto 2016, n. 170, per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni della normativa europea ai
fini del riordino e della semplificazione delle procedure di autorizzazione all’esportazione di prodotti e di
tecnologie a duplice uso e dell’applicazione delle sanzioni in materia di embarghi commerciali, nonché per
ogni tipologia di operazione di esportazione di materiali proliferanti. 1897

Tratta di persone
1. L. 11 agosto 2003, n. 228. Misure contro la tratta di persone (estratto: artt. 12-14, 16). 1906
2. D.Lgs. 4 marzo 2014, n. 24. Attuazione della direttiva 2011/36/UE, relativa alla prevenzione e alla repressione
della tratta di esseri umani e alla protezione delle vittime, che sostituisce la decisione quadro 2002/629/GAI
(estratto: artt. 1, 4-5, 7, 10). 1907
3. D.p.c.m. 10 novembre 2016, n. 234. Regolamento recante definizione dei meccanismi per la determinazione
dell’età dei minori non accompagnati vittime di tratta, in attuazione dell’articolo 4, comma 2, del decreto
legislativo 4 marzo 2014, n. 24. 1908

Urbanistica ed edilizia

1. L. 28 febbraio 1985, n. 47. Norme in materia di controllo dell’attività urbanistico-edilizia, sanzioni,
recupero e sanatoria delle opere edilizie (estratto: artt. 1, 2, 23-25, 28-44, 47 bis, 49-52). 1911
2. L. 23 dicembre 1994, n. 724. Misure di razionalizzazione della finanza pubblica (estratto: art. 39). 1920
3. L. 23 dicembre 1996, n. 662. Misure di razionalizzazione della finanza pubblica (estratto: art. 2, commi 45-
49, 51-55, 57-59). 1923
4. D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380. Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia
(Testo A) (estratto: artt. 1, 3, 6-15, 22-23, 27-48, 52-53, 58, 64-106). 1924
5. D.L. 30 settembre 2003, n. 269. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 24 novembre 2003,
n. 326. Disposizioni urgenti per favorire lo sviluppo e per la correzione dell’andamento dei conti pubblici
(estratto: art. 32). 1951
6. D.L. 12 luglio 2004, n. 168. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 30 luglio 2004, n. 191.
Interventi urgenti per il contenimento della spesa pubblica (estratto: artt. 5, 6). 1957

Usura
1. L. 7 marzo 1996, n. 108. Disposizioni in materia di usura (estratto: 2-3; 6; 10; 13-18). 1959
2. L. 23 febbraio 1999, n. 44. Disposizioni concernenti il Fondo di solidarietà per le vittime delle richieste
estorsive e dell’usura. 1962
3. D.L. 29 dicembre 2000, n. 394. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 28 febbraio 2001, n.
24. Interpretazione autentica della legge 7 marzo 1996, n. 108, recante disposizioni in materia di usura. 1968
4. L. 27 gennaio 2012, n. 3. Disposizioni in materia di usura e di estorsione, nonché di composizione delle
crisi da sovraindebitamento (estratto: artt. 6-21). 1969

Violenza nelle manifestazioni sportive
1. D.L. 24 febbraio 2003, n. 28. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 24 aprile 2003, n. 88.
Disposizioni urgenti per contrastare i fenomeni di violenza in occasione di competizioni sportive (estratto:
artt. 1-quater-2). 1981
2. D.L. 8 febbraio 2007, n. 8. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 4 aprile 2007, n. 41.
Misure urgenti per la prevenzione e la repressione di fenomeni di violenza connessi a competizioni
calcistiche, nonché norme a sostegno della diffusione dello sport e della partecipazione gratuita dei minori
alle manifestazioni sportive (estratto: artt. 2 bis, 8, 9). 1983
3. D.L. 12 novembre 2010, n. 187. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 17 dicembre 2010, n.
217. Misure urgenti in materia di sicurezza (estratto: art. 2 bis). 1984

XXXI
Violenza sulle donne

1. L. 27 giugno 2013, n. 77. Ratifica ed esecuzione della Convenzione del Consiglio d’Europa sulla
prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica, fatta a Istanbul
l’11 maggio 2011. 1986
2. D.L. 14 agosto 2013, n. 93. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 15 ottobre 2013, n. 119.
Disposizioni urgenti in materia di sicurezza e per il contrasto della violenza di genere, nonché in tema di
protezione civile e di commissariamento delle province (estratto: 3, art. 5). 1998

INDICI

Indice cronologico delle leggi complementari 2003
Indice analitico 2016

78,00 74,10

78,00 74,10

© 2019 Copyright Medichini Clodio.

Web Design by Khamilla.com