Il tuo carrello

In offerta!

CRIMINOLOGIA E SOCIOLOGIA DELLA DEVIANZA

Informazioni aggiuntive

IN SINTESI

autore: Sabina Curti

editore: Cedam

anno di pubblicazione: 2020

pagine: 416

28,00 26,60

APPROFONDISCI

Questo è un libro sulle teorie criminologiche che rifiuta l’impostazione didattico-manualistica per abbracciarne una antologico-genealogica. In questo senso, il libro ha sovvertito il modo di “studiare” criminologia in Italia: l’invito dell’autrice è proprio quello di scandagliare il più possibile i principali scritti scientifici sul crimine, sul criminale, sulla criminalità, fino addirittura ai recenti temi dell’insicurezza sociale e del governo della paura, attraverso le parole e le argomentazioni dei sociologi e criminologi che hanno svolto le loro ricerche sul campo.In questo excursus sociocriminologico il lettore è condotto per mano (con brevi introduzioni, schede, commenti, note) nell’incontro con gli autori fondamentali della criminologia.
In tempi di eccessiva semplificazione e di sintesi superficiale, è dal 2014 che questo libro procede controcorrente rispetto alla manualistica più in voga in Italia, ma con il precipuo intento di ricostruire e comprendere le domande di ricerca, la scelta dei metodi e l’elaborazione dei risultati con cui ogni teoria analizza il comportamento criminale.
La terza edizione è stata in gran parte rivista e ampliata.
INDICE
Prefazione (di Adolfo Ceretti)……. Pag. IX
Introduzione………….. » XV
Nota alla seconda edizione ….. » XXI
Nota alla terza edizione… » XXV
Ringraziamenti …. »XXVII
Capitolo I
CRIMINOLOGIA E SOCIOLOGIA: DAL CRIMINE ALLA PAURA
DELLA CRIMINALITÀ E ALL’INSICUREZZA
1. Criminologia e scienze criminali……. Pag. 1
2. Criminologie… » 5
3. Criminologia e diritto penale…..» 9
4. Criminologia, criminalistica e investigazione. » 11
5. Criminologia e sociologia: oltre il limite del determinismo
scientifico………. » 17
6. Criminologia e sociologia della devianza …. » 20
6.1. Criminologia e sociologia della devianza in ambito accademico …….. » 21
6.2. Criminologia e sociologia della devianza nell’opinione
pubblica ………… » 28
7. Le teorie criminologiche » 31
7.1. Il crimine e il criminale tra Settecento e Ottocento …… » 31
7.2. La criminalità nella prospettiva sociologica…. » 34
7.3. La paura della criminalità e l’insicurezza: qual è il ruolo
della sociologia?….. » 45
Capitolo II
IL CRIMINE E LA SCUOLA CLASSICA
1. Elementi per la ricerca sul crimine……. Pag. 57
1.1. Cesare Beccaria. Dei delitti e delle pene.. » 57
1.2. Jeremy Bentham. Delle pene e delle ricompense .. » 65
1.3. Scheda. Jeremy Bentham e le qualità desiderabili delle
pene … » 70
2. Elementi per la ricerca sul sistema penitenziario….. » 72
2.1. Jeremy Bentham. Il Panopticon e il panoptismo……….. » 72
2.2. Scheda. Il carcere di Santo Stefano a Ventotene (1795) e
il penitenziario di Filadelfia (1829)….. » 79
Capitolo III
IL CRIMINE E IL CRIMINALE NEL POSITIVISMO
1. Origini della ricerca scientifica sul crimine… Pag. 87
1.1. Adolphe Quételet. La statistica morale e il delitto come
fenomeno sociale.. » 87
2. Origini della ricerca scientifica sul criminale: l’antropologia
criminale e la scuola positiva .. » 93
2.1. Cesare Lombroso e l’uomo delinquente.. » 93
2.2. Enrico Ferri e la sociologia criminale…. » 101
2.3. Raffaele Garofalo e il delitto naturale … » 110
2.4. Scheda. Il sistema penale della scuola positiva secondo
Lombroso, Ferri e Garofalo …. » 117
2.5. Scheda. Filippo Turati, Napoleone Colajanni e Gabriel Tarde. La critica all’uomo delinquente e alla scuola positiva …. » 122
Capitolo IV
LA CRIMINALITÀ E LA RICERCA SOCIOLOGICA
1. Prodromi della teoria sociale sulla criminalità…………………… Pag. 125
1.1. Émile Durkheim. Il reato come fenomeno “normale” e
“utile” alla società …… » 125
1.2. Gabriel Tarde e la criminalità professionale ……………… » 132
2. Anomia e devianza … » 135
2.1. Émile Durkheim. Anomia come deregolamentazione… » 138
2.2. Robert King Merton. Struttura sociale e anomia……….. » 145
3. Ricerca sociale sulla criminalità. » 153
3.1. R.E. Park, E.W. Burgess e R.D. McKenzie. La criminologia ecologica e sociale della disgregazione: delinquenza e città ….. » 153
3.1.1 Scheda. La città… » 159
3.2. Edwin H. Sutherland. La criminalità dei colletti bianchi
e la teoria dell’associazione differenziale …. » 160
3.2.1 Scheda. Sutherland. La criminalità dei colletti
bianchi e altri scritti .. » 168
3.2.2 Scheda. Il crimine dei colletti bianchi…………….. » 169
00_238662_Quarta_Bozza_FM.indd 6 22/07/20 5:25 PM
3.3. Albert K. Cohen. Sottoculture e ragazzi delinquenti …. » 170
3.4. Richard A. Cloward e Lloyd E. Ohlin. Subculture e
bande delinquenti….. » 176
3.5. Howard S. Becker. Outsiders, reazione sociale e devianza……….. » 183
3.5.1 Scheda. Outsiders. Saggi di sociologia della devianza……. » 191
3.6. Edwin M. Lemert. Devianza secondaria e controllo sociale attivo…… » 193
3.7. Stanley Cohen. Moral Panics e Folk Devils……………….. » 199
3.8. Gresham Sykes e David Matza. Le tecniche di neutralizzazione…….. » 202
3.9. David Matza. Come si diventa devianti  » 207
3.10. Ian Taylor, Paul Walton e Jock Young. Conflitto e criminologia marxista » 211
3.11. Alessandro Baratta. Criminologia critica e politica criminale alternativa.» 214
Capitolo V
LA PAURA DELLA CRIMINALITÀ E
L’IN-SICUREZZA SOCIALE
1. Il meccanismo della sicurezza……. Pag. 221
1.1. Michel Foucault. Sicurezza, popolazione e territorio…. » 221
1.2. Scheda. Il dispositivo di potere in Foucault, Deleuze e
Agamben …. » 228
2. Le ricerche statistiche sulla sicurezza.. » 233
2.1. Istat. La sicurezza dei cittadini….. » 234
2.2. Censis. Sicurezza e cittadinanza …….. » 237
2.3. ICSA. Rapporto sulla criminalità e la sicurezza in Italia
(2010) ……… » 252
2.4. Osservatorio Europeo sulla sicurezza. Rapporto annuale “L’insicurezza sociale ed economica in Italia e in
Europa”…… » 256
3. In-sicurezza, paura e rischio sociale …………………………………. » 268
3.1. Zygmunt Bauman. Le dimensioni dell’attuale incertezza ……… » 269
3.2. Ulrich Beck. La società del rischio…………………………… » 275
3.3. Adolfo Ceretti, Roberto Cornelli. Oltre la paura ………. » 280
4. Il governo della paura …………………………………………………….. » 287
4.1. Stanley Cohen. Culture della paura …………………………. » 288
4.2. Jonathan Simon. Paura e guerra della/alla criminalità .. » 291
4.3. Roberto Cornelli. Perché proprio la paura della criminalità? ….. » 296
4.4. Danilo Zolo. La paura del Leviatano e la macchina della
paura………. » 298
4.5. Carlo Bordoni. Lo stato ansiogeno e la gestione
dell’insicurezza……. » 303
4.6. Annamaria Rufino. Modello comunicativo, insicurezza
e crisi di sistema ……… » 307
APPENDICE
I. Postilla sulla scientificità e sull’utilità sociale delle
teorie criminologiche ……………………………………………………… Pag. 313
II. Note bio-bibliografiche degli autori…………………………………. » 317

28,00 26,60

28,00 26,60

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

© 2019 Copyright Medichini Clodio.

Web Design by Khamilla.com