Il tuo carrello

In offerta!

DAI TRATTATTI DI ROMA A BREXIT E OLTRE

Informazioni aggiuntive

IN SINTESI

autore: Matteo Ortino-Maria Caterina Baruffi

editore: Cacucci

anno di pubblicazione: 2018

pagine: 128

12,00 11,40

APPROFONDISCI

Il presente volume raccoglie gli atti di un’iniziativa organizzata congiuntamente
dal Dipartimento di Scienze giuridiche, dal Centro di documentazione europea
(CDE) e dalla Scuola di Dottorato in Scienze giuridiche ed economiche dell’Università degli Studi di Verona, in collaborazione con il Movimento Federalista Europeo,e suddivisa in due parti. Si tratta del convegno “Dai Trattati di Roma a Brexit eoltre” e della tavola rotonda intitolata “Brexit: istruzioni per l’uso”, tenutisi in data19-20 ottobre 2017. I due incontri si inseriscono nel quadro del progetto nazionale“60 anni di Unione europea: sfide e prospettive per l’Europa di oggi e di domani”,realizzato dalla rete italiana dei CDE con il contributo della Rappresentanza inItaliadella Commissione.
Filo conduttore di entrambi i momenti di approfondimento è un percorso a ritroso, alla ricerca delle radici dell’integrazione europea per ricostruire la successivaevoluzione e soffermarsi, infine, sulle sfide più attuali e urgenti che si aprono a seguito del referendum per il recesso del Regno Unito dall’Unione del 23 giugno 2016.
Tale avvenimento ha segnato, con un solo anno di anticipo rispetto al sessantesimoanniversario della firma dei Trattati di Roma, uno spartiacque nella storia dell’Unione europea. Il volume si propone pertanto di contribuire all’ampia riflessionesulle cause e sulle conseguenze della c.d. Brexit, apertasi all’indomani della consultazione popolare avvenuta in Gran Bretagna.
Nell’opera confluiscono gli scritti dei diversi relatori intervenuti agli incontri sopra menzionati, dai quali, indipendentemente dagli specifici contenuti che assumeràl’accordo di recesso, emerge la necessità di un ripensamento del ruolo dell’Unione inrelazione ai grandi temi quali le migrazioni e gli squilibri economici. Traspare altresìla consapevolezza che il referendum britannico, più che una battuta d’arresto perl’Unione europea, debba rappresentare un monito a potenziarne i punti di forza, ripristinando il patto sociale con i suoi cittadini e ponendo al centro la tutela dei diritti,le opportunità di sviluppo, la lotta contro le diseguaglianze e il supporto alla crescita:un’Unione sicura, prospera, competitiva, sostenibile e socialmente responsabile. Atale proposito, il lavoro di apertura del prof. Giorgio Anselmi, Presidente del Movimento Federalista Europeo, contiene una riflessione sul futuro dell’Europa a seguitodella Brexit, il cui esito annunciato impone una ricostruzione dell’ideale europeo subasi politiche nuove. Segue lo scritto del prof. Ennio Triggiani, che, anche alla lucedelle spinte nazionaliste che hanno segnato il continente nel recente passato, auspicache nuovi presupposti vengano messi alla base del processo d’integrazione, a partire dalla valorizzazione del pilastro europeo dei diritti sociali e della cooperazionestrutturata permanente nel campo della difesa, con i quali rafforzare una dimensioneidentitaria fondata sulla promozione dei diritti fondamentali e sul proprio patrimonio culturale. Tale auspicio è raccolto anche dal contributo della prof.ssa Angela DiStasi che pure si sofferma sulla correlazione esistente tra processo di integrazione eprotezione dei diritti fondamentali, considerando l’azione a tutela di questi ultimi,in particolare tramite le procedure previste dall’art. 7 TUE e la tutela giurisdizionale realizzata attraverso il concorso di Corti nazionali ed europee, quale elementofondante del rilancio del processo di integrazione. Il prof. Giandonato Caggiano affronta il tema oggetto del presente volume esaminando i principi e i modelli per gliaccordi internazionali dell’Unione europea nel dopo-Brexit. La prof.ssa AlessandraLang esamina le ricadute dell’uscita del Regno Unito sul godimento dei diritti legatialla cittadinanza dell’Unione, con particolare riguardo al diritto di soggiorno. A talfine l’Autrice analizza le diverse soluzioni avanzate e volte alla tutela di tali dirittialla luce, in particolare, del Joint Report e della Joint Technical Note, pubblicati l’8dicembre 2017 e poi trasfusi nella bozza di accordo di recesso. Chiudono la disaminadegli scenari futuri a seguito della Brexit gli interventi del prof. Marco Torsello e delprof. Matteo Ortino. Il primo analizza i rischi e le incertezze che potrebbero caratterizzare il futuro dei meccanismi di risoluzione delle controversie in materia civile ecommerciale, laddove siano coinvolte le parti domiciliate nel Regno Unito e in Statimembri dell’Unione europea. Il secondo esamina invece i principali scenari giuridiciche si possono prospettare in tema di rapporti commerciali tra l’UE e il Regno Unitonel campo dei servizi finanziari.
La pubblicazione del volume rientra tra gli obiettivi del CDE e della Scuola di
Dottorato in Scienze giuridiche ed economiche, che favorisce approfondimenti tematici multidisciplinari.
I curatori desiderano ringraziare la Rappresentanza in Italia della Commissione europea per il sostegno al progetto di rete dei CDE e la Scuola di Dottorato in
Scienze giuridiche ed economiche per il contributo alla pubblicazione dell’opera. Un ringraziamento particolare va alle dott.sse Isolde Quadranti, responsabile del CDE,Caterina Fratea e Cinzia Peraro per l’organizzazione dell’iniziativa e Diletta Danieliper la collaborazione nella predisposizione di questa collettanea.
Verona, 30 settembre 2018.
Maria Caterina Baruffi Matteo Ortino

INDICE:

Prefazione VII
Giorgio Anselmi, Da Brexit a Macron 1
Ennio Triggiani, Un “bilancio per un rilancio” 9
Angela Di Stasi, Diritti fondamentali e processo di (dis)integrazione
europea: una relazione complessa 25
Alessandra Lang, Brexit e cittadinanza europea 51
Giandonato Caggiano, Principi e modelli per gli accordi internazionali
dell’Unione europea nel dopo-Brexit 73
Marco Torsello, The Impact of Brexit on the Resolution of Transnational
Commercial Disputes in Europe 89
Matteo Ortino, Brexit e servizi finanziari 105

12,00 11,40

12,00 11,40

© 2019 Copyright Medichini Clodio.

Web Design by Khamilla.com