Il tuo carrello

LIBRERIA E FORMAZIONE GIURIDICA

Sempre aggiornati con la newsletter

In offerta!

DELITTI DEI PUBBLICI UFFICIALI CONTRO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Informazioni aggiuntive

IN SINTESI

autore: Antonella Marandola-Bartolomeo Romano

editore: Utet

anno di pubblicazione: 2020

100,00 95,00

APPROFONDISCI

Il volume ripercorre ed approfondisce il volto dei delitti dei pubblici ufficiali:
  • scolpendo le diverse fattispecie incriminatrici
  • approfondendo le circostanze e tutte le conseguenze penali di una eventuale condanna in materia
  • trattando le misure di prevenzione.
Segue inoltre il percorso di accertamento processuale con un’attenzione particolare:
  • alla fase delle indagini preliminari e alla individuazione dell’ufficio di procura
  • alle operazioni sotto copertura e al whistleblower
  • al regime delle intercettazioni e delle misure cautelari
  • al ruolo dei riti speciali e del dibattimento.
Aggiornato fino al d.l. n. 161/2019 sulle Intercettazioni (conv. in l. n. 7/2020) e alla sentenza della Corte cost. n. 32/2020 sull’incostituzionalità parziale della legge spazzacorrotti.

 

STRUTTURA

 

Parte I – Profili penalistici
Capitolo I – Nozioni introduttive
Capitolo II – Le qualifiche soggettive
Capitolo III – Il peculato
Capitolo IV – La malversazione ai danni dello Stato
Capitolo V – L’indebita percezione di erogazioni ai danni dello Stato
Capitolo VI – La concussione
Capitolo VII – La corruzione
Capitolo VIII – L’abuso di ufficio
Capitolo IX – L’utilizzazione d’invenzioni o scoperte conosciute per ragione di ufficio
Capitolo X – La rivelazione ed utilizzazione di segreti di ufficio
Capitolo XI – Il rifiuto e l’omissione di atti di ufficio
Capitolo XII – L’interruzione di un servizio pubblico o di pubblica necessità
Capitolo XIII – La tutela penale del sequestro
Capitolo XIV – Le conseguenze penali
Parte II – Profili processualpenalistici
Capitolo XV – Nozioni introduttive
Capitolo XVI – LA PREVENZIONE PERSONALE PER “FATTI DI CORRUZIONE”
Capitolo XVII – Determinazione della competenza e individuazione dell’ufficio di procura
Capitolo XVIII – Operazioni sotto copertura
Capitolo XIX – Iscrizione della notizia, attività investigativa, durata delle indagini
Capitolo XX – Il Whistleblowing
Capitolo XXI – Le intercettazioni
Capitolo XXII – MISURE PRECAUTELARI E MISURE CAUTELARI PERSONALI
Capitolo XXIII – IL SEQUESTRO PREVENTIVO
Capitolo XXIV – DELITTI DEL PUBBLICO UFFICIALE E RITI SPECIALI
Capitolo XXV – DELITTI DEI PUBBLICI UFFICIALI E DIBATTIMENTO
Capitolo XXVI – ESECUZIONE DELLA PENA, ACCESO AI BENEFICI PENITENZIARI E ALLE MISURE ALTERNATIVE PER I PUBBLICI UFFICIALI
Capitolo XXVII -LE CONSEGUENZE DELLA CONDANNA (CONFISCHE)
Capitolo XXVIII – REALTÀ ECONOMICHE E I DELITTI DEI PUBBLICI UFFICIALI
Capitolo 10
In particolare sull’art. 326 c.p.:
La rivelazione ed utilizzazione di segreti di ufficio
(Nicola Mazzacuva)
1. Premessa. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .» 303
2. Bene giuridico tutelato e tipologia del reato. . . . . . . . . . . . . . . .» 304
3. I soggetti attivi. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .» 306
4. La condotta di ‘rivelazione’ del segreto e quella di ‘agevolazione’ della
sua conoscenza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 307
5. La notizia d’ufficio. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .» 308
6. L’elemento soggettivo (dolo e colpa). . . . . . . . . . . . . . . . . . . .» 312
7. La natura di reato plurisoggettivo improprio. . . . . . . . . . . . . . . .» 313
8. La condotta consistente nell’avvalersi del segreto e l’elemento soggettivo di tale reato. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .» 314
9. Rapporti con altre figure criminose . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 317
10. Qualche riferimento alla casistica emergente dalla giurisprudenza. . . .» 321

100,00 95,00

100,00 95,00

© 2019 Copyright Medichini Clodio.

Web Design by Khamilla.com