Il tuo carrello

In offerta!

ECONOMIA CRIMINALE

Informazioni aggiuntive

IN SINTESI

Tempi di spedizione 2/3 giorni lavorativi

Autore: Cristina Colombo

Editore: WOLTERS KLUWER

Anno di pubblicazione: 2021

Pagg: 334

50,00 40,00

APPROFONDISCI

DESCRIZIONE:

Primo volume della nuova Collana Reati e Impresa, tratta la tematica dell’economia criminale, citando alcuni casi tra i quali quello dei tulipani d’Olanda e della Banca Romana, per poi passare a tematiche più attuali, partendo dal geodiritto e dalla globalizzazione fino ad arrivare ai circuiti dell’illecito che sfruttano le nuove tecnologie.
Il passaggio obbligato prevede un excursus sul D.lgs. 231/2001 fino alle modifiche introdotte dal susseguirsi delle varie disposizioni di legge legate, in particolar modo, all’ampliamento della forbice dei reati presupposto oltre che alla diffusione del Coronavirus.
Un altro richiamo va al D.lgs. 81/2008 e alle numerose problematiche connesse alla responsabilità del datore di lavoro.
La crisi economica nazionale e le difficoltà a livello globale suggeriscono una specifica indagine sul passaggio dalla criminalità economica all’economia di tipo criminale, propria dell’ampio scenario della criminalità organizzata, sempre alla ricerca di nuove tipologie di finanziamento connesse fortemente al riciclaggio nazionale e trasnazionale, sfruttando in particolare i c.d. computer crimes.
Infine l’analisi terrà conto delle diverse tipologie di finanziamento illecito, dal terrorismo al narcotraffico fino all’attuale situazione legata alle difficoltà economiche dovute al COVID-19.

 

La nuova Collana REATI E IMPRESA, suddivisa in quattro volumi, è dedicata ad alcune tematiche del diritto penale dell’economia, settore giuridico in continua evoluzione nello studio delle scienze economico-aziendali. Ogni titolo, attraverso l’analisi dei casi storici, affronta i diversi argomenti con taglio pratico e in maniera approfondita, con particolare attenzione agli aspetti dottrinali e giurisprudenziali, alla luce anche delle modifiche normative introdotte a seguito della diffusione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.
INDICE:
Capitolo 1 – Prime considerazioni sulla criminalità economica
1. Premessa
2. Economia e rischio nel corso della storia
3. Globalizzazione, eticità d’impresa e circuiti economici interessati all’illecito
4. Il Corporate crime e i colletti bianchi
5. Criminalità e inquinamento
6. Cenni sulla responsabilità delle persone giuridiche
Capitolo 2 – La criminalità economica. Un quadro d’insieme
1. Premessa
2. Introduzione ai reati economici e alle responsabilità in ambito economico
3. Il D.Lgs. n. 231/2001 e la responsabilità d’impresa
4. La funzione del modello organizzativo: il controllo del rischio
5. L’O.d.V. e la gestione del rischio
6. Il D.Lgs. n. 81/2008, delega, sicurezza e responsabilità sul luogo di lavoro
7. Il food crime
8. L’azienda: da autore a vittima
9. Il sistema sanzionatorio
Capitolo 3 – Strategie e logiche economiche dell’impresa criminale
1. Le origini “globali” delle organizzazioni criminali
2. Il crimine organizzato e la zona grigia
3. Il complesso scenario del Cybercrime, tra vuoti di tutela e metodologie di reinvestimento
4. La L. n. 547/1993. Modificazioni ed integrazioni alle norme del codice penale e del codice di procedura penale in tema di criminalità informatica
5. La Convenzione sulla Criminalità informatica
6. L’evoluzione del crimine on line
7. Un lato oscuro dell’economia: criptovalute, coronacoin e terrorismo

50,00 40,00

50,00 40,00

© 2019 Copyright Medichini Clodio.

Web Design by Khamilla.com