Il tuo carrello

IL PROCESSO AMMINISTRATIVO TELEMATICO E DA REMOTO

Informazioni aggiuntive

IN SINTESI

Tempi di consegna: 2/3 giorni lavorativi

Anno pubblicazione: 2021

Key Editore

Autore: Michele Bonetti

Pagg:302

 

31,00

APPROFONDISCI

Il manuale è concepito come guida pratica destinata ad avvocati e praticanti anche non amministrativisti, e a tutti gli operatori della giustizia che intendono approcciarsi al processo telematico. Il manuale è diviso in due sezioni. Nella prima si sviluppano gli istituti su cui hanno inciso le novità legislative emanate nel periodo emergenziale trattando i casi pratici su cui si cimentano gli addetti ai lavori districandosi tra le molteplici pronunce giurisprudenziali. La sezione seconda, dopo una disamina dei principali casi giudiziari scaturiti nel periodo pandemico, analizza l’evoluzione del processo amministrativo emergenziale nelle sue sette fasi, sino al 30 aprile 2021. Il testo, mediante una comparazione con i sistemi processuali delle altre giurisdizioni, fornisce suggerimenti per il periodo post-pandemico soffermandosi sugli istituti che probabilmente rimarranno in vigore. Attraverso schemi e specifiche fotografie esplica il “processo da remoto”, richiamandosi con tale espressione ad i procedimenti relativi all’udienza in videoconferenza che costituisce attualmente l’espressione più evoluta del processo telematico, rispetto alla quale l’autore riporta una serie di proposte.
Michele Bonetti, avvocato del foro di Roma, patrocinante dinanzi alle Giurisdizioni Superiori.
Esperto di diritto amministrativo, pubblico impiego, legislazione scolastica
e universitaria.
È stato, consulente legale dell’Unità Tecnica di Missione istituita presso la
Presidenza del Consiglio dei Ministri per il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia.
Pubblica come coautore il libro “Cepus Dei” la cui prefazione è stata curata
dal Magistrato e Presidente Onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione Ferdinando Imposimato.
Espone al Parlamento Europeo una relazione su alcuni istituti universitari
europei e sui principali sistemi di accesso allo studio anche extraeuropei
nell’ambito di un convegno organizzato dal vicepresidente del Parlamento
e da plurimi parlamentari.
Scrive articoli per il Sole24ore Scuola tenendo rubriche e interviste
periodiche su Controcampus e il Corriere Universitario.
Relatore di webinar sul PAT e, da ultimo, sulle udienze da remoto per conto di associazioni forensi in collaborazione col Sole24ore.
Già Presidente di sottocommissione per l’esame forense presso la Corte
d’Appello di Roma.
Legale di sindacati e associazioni, nonché aziende e privati, quali la FP
CGIL di cui è avvocato nazionale, l’UDU, sindacati di Carabinieri e di Polizia di
Stato.
È stato legale della Chiesa Ortodossa Russa di Mosca, Kuwait Petroleum
s.p.a., ed è oggi tra i legali della Octo Telematics s.p.a.
Commissario FIGC per i criteri infrastrutturali e sportivi -organizzativi.
INDICE GENERALE
Prefazione
SEZIONE PRIMA
PROCESSO AMMINISTRATIVO TELEMATICO AI TEMPI DEL COVID
Capitolo Primo
Processo amministrativo telematico e cartaceo
ai tempi del covid
1.1. Evoluzione normativa del processo amministrativo telematico in Italia
1.2. Il processo telematico in Europa, e justice
1.3. Processo cartaceo come elemento di chiusura del sistema
1.4. Il ricorso straordinario e il processo telematico
Capitolo Secondo
La copia cartacea
2.1. La copia di cortesia
2.2. Le conseguenze del mancato deposito delle “copie di cortesia” nel PAT
2.3. Il PCT e le copie di cortesia
Capitolo Terzo
Le fonti e la sottoscrizione digitale
3.1. Fonti del processo telematico e rinvio esterno di cui all’art. 39 del Codice del processo amministrativo. Il rinvio ex art. 39 c.p.a. al processo civile telematico
3.2. La sottoscrizione degli atti con firma digitale e la sua mancanza
Capitolo Quarto
La procura alle liti
4.1. La procura alle liti
4.2. La procura firmata digitalmente
4.3. La procura nel PAT nel ricorso collettivo e profili di inammissibilità del
ricorso cumulativo
4.4. Brevi cenni sulla procura nel PCT
4.5. Il rilascio della procura alle liti al difensore ai tempi del Covid. Previsioni
normative ed ambiti applicativi
4.6. La procura a distanza nel processo amministrativo
4.7. Aspetti pratici della procura a distanza, l’inoltro tramite pec e il caso pratico
della pec con all’interno del messaggio il link di accesso ad una cartella Dropbox
4.8. Il “Sistema Pubblico di Identità Digitale”, c.d. SPID. Il Sigillo Elettronico e il
suo valore giuridico e la sua efficacia probatoria come firma elettronica; le
differenze con la firma digitale
Capitolo Quinto
Il deposito nel processo telematico
5.1. Il deposito
telematico e l’accesso al fascicolo informatico del processo
amministrativo. Aspetti pratici
5.2. Il deposito telematico ed il su
o perfezionamento. Differenze nel processo
telematico civile e nel processo telematico amministrativo e casi pratici
5.3. La controversa questione relativa all’orario del deposito telematico e la
conseguente tempestività
5.4. La giurisprudenza più recente e il deposito entro le ore 12 nella normativa
emergenziale
5.5. Ulteriori e brevi aspetti pratici: il mancato deposito con modalità telematica ovvero il deposito tramite un modulo non aggiornato
5.6. Il PAT e la pubblica amministrazione nel giudizio. Il deposito della relazione
direttamente da parte dell’amministrazione nel PAT
Capitolo Sesto
Domicilio digitale, notificazioni ed elenchi
6.1. Domicilio digitale per notifiche e comunicazioni
6.2. La comunicazione di cancelleria via PEC e l’impossibilità a procedere per
cause imputabili al malfunzionamento del SIGA
6.3. Le notificazioni postali
6.4. Le notificazioni in modalità cartacea e il deposito telematico
6.5. La notifica telematica
6.6. L’evoluzione della giurisprudenza sulla notifica telematica e la notifica entro le ore 24.00
6.7. I pubblici elenchi e gli indirizzi di posta elettronica certificata da utilizzare
6.8. L’indice I.P.A. e le notifiche a mezzo PEC alla luce del decreto
semplificazioni. Casi pratici e problematiche
6.9. In caso di PEC “piena” vale la notifica?
6.10. La PEC piena e le comunicazioni di cancelleria nel PAT
6.11. Le notificazioni a mezzo PEC ai privati e il domicilio digitale
6.12. La notifica a mezzo PEC alla PA ad un indirizzo non ricompreso nell’elenco
del Ministero della Giustizia, casi pratici e orientamenti giurisprudenziali
6.13. La notificazione per pubblici proclami
Capitolo Settimo
Le copie esecutive nel pat e nel pct
7.1. Il processo telematico civile e amministrativo e le copie esecutive
7.2. La richiesta copie esecutive nel processo amministrativo
Capitolo Ottavo
Il principio di sinteticità nel processo amministrativo
8.1. Il principio di sinteticità nel processo amministrativo
8.2. Il D.P.C.S. e le linee guida per gli avvocati in materia di redazione atti
processuali
8.3. Le conseguenze in caso di inosservanza del principio di sinteticità, l’omesso esame delle questioni contenute nelle pagine successive, l’inammissibilità, la condanna alle spese processuali
8.4. La sinteticità e le immagini telematiche nel testo de
gli atti
8.5. Il mancato rispetto del principio di sinteticità e l’invito a riformulare le difese nei limiti dimensionali
8.6. Una diversa soluzione, le tecniche di soft law
Capitolo Nono
Motivi aggiunti e l’accesso al fascicolo telematico
9.1. Motivi aggiunti e processo amministrativo telematico
9.2. Motivi aggiunti telematici successivi, modifiche delle graduatorie e casi di
improcedibilità
9.3. Casi pratici di errore scusabile nel deposito dei motivi aggiunti nel PAT
9.4. L’istanza di visibilità del Fascicolo telematico
9.5. L’accesso al fascicolo telematico, la restituzione dei documenti anche
“telematici” e relativi profili deontologici
SEZIONE SECONDA
IL PROCESSO DA REMOTO
Capitolo Decimo
La giurisprudenza e il processo da remoto nelle sue varie fasi, fonti normative e soluzioni per dirimerne i contrasti
10.1. Le pronunce del TAR e del Consiglio di Stato ai tempi del Covid. L’impatto
del sindacato giurisdizionale sui poteri pubblici nel periodo emergenziale
10.2. Quadro normativo di riferimento del processo amministrativo
emergenziale da remoto.
10.3. L’evoluzione del processo amministrativo emergenziale e le sue fasi
10.4. Le novità introdotte dal D.L. 76 del 2020 sulle regole del PAT (D.P.C.S.).
La competenza del Presidente del Consiglio di Stato ad adottare le regole tecnico-operative
10.5. La remissione alla Plenaria sull’interpretazione delle norme del PAT
Capitolo Undicesimo
La sospensione dei termini processuali e nei procedimenti amministrativi telematici
11.1. La sospensione dei termini processuali, la costituzione della Commissione
Speciale del Consiglio di Stato e il parere interpretativo reso in merito
all’applicazione dell’art. 3, comma 1, D.L. 11/2020
11.2. La specialità del regime di sospensione
11.3 . Lo strumento della rimessione in termini come rimedio alle decadenze di
natura generale
11.4. Sulla sospensione straordinaria dei termini per la notificazione dei ricorsi
11.5. Sospensioni e proroghe nei procedimenti amministrativi
11.6. Il procedimento amministrativo digitale e gli algoritmi nella P.A.
Capitolo Dodicesimo
Il decreto monocratico emergenziale 12.1. Il decreto monocratico
12.2. Il decreto monocratico emergenziale
12.3. Il decreto monocratico nella fase post covid
12.4. L’inappellabilità dei decreti monocratici
12.5. L’inappellabilità del decreto monocratico emergenziale
12.6. L’appello avverso il decreto monocratico, casi giurisprudenziali
12.7. L’esecuzione del decreto monocratico anche emergenziale
12.8. Il decreto monocratico in sede di esecuzione, la nomina del commissario ad acta
12.9. Il decreto monocratico e l’istanza di abbreviazione: casi pratici
Capitolo Tredicesimo
Il dibattito sull’udienza da remoto
e il processo cartolare coatto: le ordinanze gemelle
13.1. Il dibattito dottrinale e giurisprudenziale sull’udienza da remoto e il processo cartolare coatto
13.2. Le ordinanze gemelle
13.3. Il dibattito a seguito delle ordinanze gemelle
Capitolo Quattordicesimo
L’istanza di discussione
14.1. Brevemente sull’istanza di discussione e sull’udienza da remoto
14.2. L’istanza di discussione da remoto e i termini per la proposizione dell’istanza di discussione orale
14.3. Modalità tecnico-operative per il deposito dell’istanza di discussione orale
14.4. Il deposito dell’istanza di discussione orale della parte autorizzata a stare in giudizio
14.5. L’istanza di discussione congiunta
14.6. L’accoglimento o i l rigetto dell’istanza di discussione orale
14.7. La discussione orale disposta d’ufficio
14.8. L’avviso di deposito dell’istanza di discussione da remoto e l’avviso di
discussione dell’udienza da remoto
14.9. L’opposizione all’istanza di discussione da remoto
Capitolo Quindicesimo
L’udienza da remoto
15.1. Lo sforzo tecnico-organizzativo per la celebrazione dell’udienza da remoto
15.2. La regolamentazione delle modalità di svolgimento dell’udienza da remoto
15.3. Cenni pratici: l’ammissione all’aula e l’udienza digitale
15.4. Svolgimento dell’udienza
15.5. Risoluzione dei malfunzionamenti durante la connessione da remoto
15.6. Il verbale dell’udienza da remoto
15.7. L’aula di udienza virtuale
15.8. La partecipazione dei praticanti alle udienze
Capitolo Sedicesimo
Il processo cartolare, criticità e l’omesso avviso alle parti
16.1. Il processo cartolare
16.2. Il processo cartolare di cui al D.L. n. 137/2020
16.3. La deroga all’art. 60 c.p.a., l’omesso avviso alle parti
16.4. Le criticità del processo cartolare
Capitolo Diciassettesimo
Le note di udienza
17.1. Il rapporto tra le note di udienza e la richiesta di passaggio in decisione della causa e i termini del deposito
17.2. Note di udienza: dubbi interpretativi
17.3. Come si conciliano le note di udienza con i termini per la proposizione
dell’istanza di discussione da remoto
17.4. Profili ulteriori di criticità sulle note di udienza
Capitolo Diciottesimo
Sistemi a confronto. La pubblicità delle udienze
18.1. Il processo civile telematico e le udienze in presenza, da remoto e cartolare
18.2. Il processo civile, un processo ove l’udienza cartolare può diventare
un’udienza di persona ed il processo amministrativo ove un’udienza da remoto non può diventare un’udienza di persona
18.3. La pubblicità delle udienze e il processo telematico in Corte Costituzionale.
Un modello da parte del Giudice delle Leggi
18.4. La lesione del principio di pubblicità dell’udienza
18.5. Le udienze da remoto in “videoconferenza” e l’importanza del contatto
visivo e considerazioni conclusive
Bibliografia
Giurisprudenza
Convegni
Disposizioni organizzative

© 2019 Copyright Medichini Clodio.

Web Design by Khamilla.com