Il tuo carrello

LIBRERIA E FORMAZIONE GIURIDICA

Sempre aggiornati con la newsletter

In offerta!

IL RECUPERO CREDITI NEI CONFRONTI DELLE P.A.

Informazioni aggiuntive

IN SINTESI

autore:

editore: Giuffrè

anno di pubblicazione: ott20

18,00 17,10

APPROFONDISCI

INDICE

1. L’attività di recupero del
credito
di Giovanni Francesco Fidone pag. 9
1.1. Il debitore pubblico e il
credito vantato dal privato pag. 9
1.2. Le modalità del recupero
crediti pag. 10
1.3. La via extragiudiziale – la
diffida all’adempimento pag. 10
1.4. La certificazione dei
crediti pag. 11
1.5. La via giudiziale in
generale (rinvio) – brevi cenni
sul “rito silenzio” pag. 14
2. Il procedimento sommario
di Rosario Giommarresi pag. 15
2.1. La prova del credito pag. 15
2.2. La prova scritta ex art.
634 c.p.c. pag. 15
2.3. La prova scritta per i
crediti dello Stato e degli Enti
Pubblici ex art. 635 c.p.c. pag. 15
2.4. Estratti dei libri e registri
della P.A. pag. 16
2.5. Il valore probatorio della
fattura pag. 16
2.6. La fatturazione
elettronica pag. 17
2.7. Attestazione del pubblico
funzionario pag. 17
2.8. Accertamenti eseguiti dal
pubblico funzionario pag. 17
2.9. L’impegno della volontà
dell’Ente Pubblico pag. 18
3. Il ricorso per ingiunzione
di Rosario Giommarresi pag. 19
3.1. La fase ingiuntiva senza
contraddittorio pag. 19
3.2. Il giudice competente pag. 19
3.3. La forma della domanda pag. 19
3.4. Il deposito del ricorso per
ingiunzione pag. 20
3.5. L’accoglimento del ricorso
per ingiunzione pag. 20
3.6. La provvisoria esecuzione
del decreto ingiuntivo pag. 21
3.7. Autenticazione delle
copie per la notifica pag. 21
3.8. Notifica del decreto
ingiuntivo pag. 22
3.9. La fase dell’opposizione pag. 22
3.10. La provvisoria
esecuzione del decreto nella
fase di opposizione pag. 23
3.11. Esecutorietà del decreto
ingiuntivo per mancata o
tardiva opposizione pag. 24
3.12. Il decreto ingiuntivo nel
processo amministrativo pag. 25
4. Il titolo esecutivo
di Bruno Palumbo pag. 26
4.1. L’apposizione della
formula esecutiva pag. 26
4.2. La notifica del titolo
esecutivo alla P.A. pag. 26
5. La fase dell’esecuzione civile.
Affinità e differenze con il
giudizio di ottemperanza
(rinvio)
di Bruno Palumbo pag. 28
5.1. Le condizioni dell’azione
esecutiva e l’individuazione
dei presupposti processuali.
L’atto di precetto pag. 28
5.2. L’esecuzione forzata pag. 28
5.3. Il pignoramento di
denaro nei confronti della
P.A. pag. 28
5.4. Limiti al pignoramento di
denaro: le somme di
provenienza comunitaria pag. 29
5.5. La disciplina dei beni
pubblici e la non pignorabilità
dei beni demaniali pag. 30
5.6. Il pignoramento presso
terzi pag. 30
5.7. L’esecuzione nei
confronti degli enti locali pag. 31
6. Il giudizio di ottemperanza
di Giovanni Francesco Fidone pag. 33
6.1. Il giudizio di
ottemperanza e la disciplina
di cui agli artt. 112 e ss. c.p.a. pag. 33
6.2. I provvedimenti attuabili
mediante azione di
ottemperanza pag. 35
6.3. L’individuazione del
Giudice dell’ottemperanza pag. 38
6.4. Il procedimento del
giudizio di ottemperanza pag. 39
6.5. Criteri redazionali e limiti
dimensionali del ricorso e
degli altri atti difensivi pag. 41
6.6. La decisione sul ricorso
per ottemperanza pag. 41
6.7. La nomina e i poteri del
Commissario ad acta pag. 42
6.8. La penalità di mora nel
giudizio di ottemperanza
(“Astreinte”) pag. 42
6.9. I profili risarcitori nel
giudizio di ottemperanza pag. 44
6.10. La condanna al
pagamento di somme a titolo
di rivalutazione monetaria ed
interessi pag. 44
6.11. Ulteriori profili inerenti il
giudizio di ottemperanza pag. 46
7. Il dissesto finanziario, le
procedure di equilibrio
finanziario ed i piani di rientro
dai disavanzi sanitari
di Salvatore Brighina pag. 47
7.1. Il dissesto finanziario
degli enti locali pag. 47
7.2. Limiti all’esperibilità
dell’azione esecutiva nei
confronti dei Comuni in
dissesto finanziario: profili
giurisprudenziali pag. 49
7.3. L’insinuazione del
creditore nella massa passiva
dei Comuni in dissesto
finanziario pag. 52
7.4. I Comuni in riequilibrio
finanziario pag. 53
7.5. Le Aziende sanitarie locali
ed ospedaliere delle Regioni
soggette ai piani di rientro
dai disavanzi sanitari: profili
giurisprudenziali pag. 56
LE FORMULE
Ricorso per ingiunzione pag. 60
Atto di citazione in
opposizione a decreto
ingiuntivo pag. 61
Ricorso in opposizione a
decreto ingiuntivo pag. 62
Decreto ingiuntivo pag. 63
Atto di precetto pag. 64
Atto di pignoramento presso
terzi pag. 65
Ricorso per ottemperanza pag. 68
Ricorso ex art. 112 comma 5
c.p.a., per ottenere chiarimenti
in merito alle modalità di
ottemperanza pag. 70
Istanza per la nomina di
commissario ad acta pag. 71
Ricorso avverso il silenzio ex
artt. 31 e 117 c.p.a. pag. 72
Asseverazione documenti da
produrre dinanzi al Giudice
Amministrativo
(da utilizzare per il deposito
del provvedimento
di cui si chiede l’esecuzione
notificato e munito di formula
esecutiva
e per l’attestazione di
passaggio in giudicato) pag. 73
Domanda di fissazione udienza
(da depositare in uno al ricorso
per ottemperanza o al ricorso
avverso il silenzio) pag. 74
Istanza di ammissione alla
massa passiva pag. 75
Istanza di ammissione alla
massa passiva per crediti
derivanti da rapporto di lavoro
subordinato pag. 76

18,00 17,10

18,00 17,10

© 2019 Copyright Medichini Clodio.

Web Design by Khamilla.com