Usa questo campo di ricerca per la ricerca approfondita nel catalogo dei testi disponibili

Usa questo campo per la ricerca generale in tutto il portale tra corsi, articoli, libri e vari contenuti

In offerta!

ISTITUZIONI DI DIRITTO PENALE PARTE SPECIALE I

IN SINTESI

autore: Salvatore Aleo

editore: Giuffrè

anno di pubblicazione: 2021

pagine: 372

36,10

APPROFONDISCI

INDICE
Prefazione ………………………………… . XI Prefazione alla seconda edizione ……………………… . XV Capitolo I
DELITTI CONTRO LO STATO E ALTRE
FIGURE DELITTUOSE DI CARATTERE POLITICO
1. Introduzione. ……………………………. . 1
2. Art. 241 c.p. Attentati contro l’integrità, l’indipendenza e l’unità dello
Stato ……………………………….. . 7
3. Artt. 253 e 254 c.p. Distruzione o sabotaggio di opere militari e Agevolazione colposa .fca . 9
4. Il segreto di Stato. (L. 124/2007) …………………. . 9
5. Le previsioni delittuose del codice Rocco relative al segreto di Stato . . . 17
6. Art. 266 c.p. Istigazione di militari a disobbedire alle leggi ……. . 23
7. Art. 270 c.p. Associazioni sovversive ……………….. . 25
8. Art. 272 c.p. Propaganda ed apologia sovversiva o antinazionale.
(Abrogato) …………………………….. . 31
9. Attentati e offese contro il Presidente della Repubblica. Artt. 276-278 c.p. 34
10. Attentati contro la Costituzione e la forma di governo. Artt. 283-289 c.p. 37
11. Art. 294 c.p. Attentati contro i diritti politici del cittadino…….. . 40
12. Art. 302 c.p. Istigazione a commettere delitti contro la personalità internazionale o interna dello Stato …………………… . 40
13. Art. 304 c.p. Cospirazione politica mediante accordo……….. . 41
14. Art. 305 c.p. Cospirazione politica mediante associazione. Riferimento al
modello anglosassone della conspiracy ……………….. . 44
15. Art. 306. Banda armata: formazione e partecipazione ……….. . 51
16. Art. 307 c.p. Assistenza ai partecipi di cospirazione o di banda armata . 53
17. Artt. 308 e 309. Casi di non punibilità relativi alle figure di cospirazione e
di banda armata ………………………….. . 56
18. Altre disposizioni generali e comuni. Artt. 310-313 c.p ………. . 58
19. Altre figure delittuose di carattere politico …………….. . 60
19a. Divieto di riorganizzazione del disciolto partito fascista. (L. 645/
1952 modificata con l. 152/1975) ……………… . 61
19b. Associazioni che perseguono scopi politici mediante organizzazioni
di carattere militare. (D.lgs. 43/1948) ……………. . 62
19c. Delitti di genocidio. (L. 962/1967) …………….. . 62
19d. Delitti di propaganda, violenza e associazioni razzistiche. (L. 654/
1975, modificata con d.l. 122/1993, conv. con modif. in l. 205/
1993. Artt. 604 bis e 604 ter c.p.) ……………… . 62
19e. Associazioni segrete. (L. 17/1982) ……………… . 66
Capitolo II
DELITTI DI TERRORISMO
1. Introduzione. La legislazione antiterrorismo ……………. . 69
2. Art. 270 bis c.p. Associazioni con finalità di terrorismo anche internazionale e di eversione dell’ordine democratico ……………. . 73
3. Art. 280 c.p. Attentato per finalità terroristiche o di eversione ….. . 77
4. Artt. 289 bis e 289 ter c.p. Sequestro di persona a scopo di terrorismo o
di eversione o di coazione …………………….. . 78
5. La circostanza aggravante della finalità terroristica o eversiva …… . 80
6. Le misure premiali relative ai delitti di terrorismo. Il decreto legge
625/1979 conv. con modif. in l. 15/1980 ……………… . 81
6.1. Dissociazione e collaborazione con la giustizia. (Art. 4) ….. . 81
6.2. Recesso attivo e collaborazione con la giustizia. (Art. 5) ….. . 82
7. Circostanze aggravanti e attenuanti. (Art. 270 bis.1 c.p.) ……… . 82
8. Segue. Le misure premiali relative ai delitti di terrorismo. La legge
304/1982 ……………………………… . 83
8.1. La disposizione interpretativa dell’art. 11 ………….. . 83
8.2. La disciplina speciale di non punibilità del recesso attivo dai singoli
delitti accompagnato dalla collaborazione con la giustizia. (Art. 5). 84
8.3. La disciplina speciale di non punibilità per il recesso attivo dai
delitti di associazione, cospirazione e banda armata. (Art. 1) . . . 85
8.4. Le attenuanti per i casi di dissociazione e di collaborazione. (Artt.
2 e 3) … . 86
8.5. Disciplina speciale della sospensione condizionale della pena e
della liberazione condizionale. (Artt. 7-8)………….. . 88
8.6. Revoca della liberazione condizionale e Decadenza dai benefici.
(Artt. 9 e 10) ………………………… . 89
9. Segue. Le misure premiali relative ai delitti di terrorismo. La disciplina
speciale e temporanea di premialità della mera dissociazione dal terrorismo. (L. 34/1987) ……. . 90
10. Specificità relative alle misure alternative alla detenzione. (Art. 1 d.l.
152/1991, conv. con modif. in l. 203/1991) ……………. . 94
11. Art. 270 ter c.p. Assistenza agli associati delle associazioni sovversive e
terroristiche …………………………….. . 95
12. Artt. 270 quater – 270 sexies c.p. Arruolamento, Addestramento e Condotte con finalità di terrorismo…………………… . 97
13. Art. 280 bis c.p. Atto di terrorismo con ordigni micidiali o esplosivi . . . 100
14. Altre figure delittuose relative al terrorismo. Confisca. (L. 153/2016: artt.
270 quinquies.1, 270 quinquies.2, 270 septies e 280 ter c.p.) ……. . 101
Capitolo III
DELITTI CONTRO L’ORDINE PUBBLICO
E DI CRIMINALITÀ ORGANIZZATA
1. La nozione di ordine pubblico e la storia delle figure delittuose di
associazione di malfattori e associazione per delinquere ……… . 105
2. Istigazione a delinquere. (Art. 414 c.p.)………………. . 114
3. Istigazione a pratiche di pedofilia e di pedopornografia. (Art. 414 bis c.p.). 116
4. Istigazione a disobbedire alle leggi di ordine pubblico ovvero all’odio fra
le classi sociali. (Art. 415 c.p.) …………………… . 117
5. Associazione per delinquere. (Art. 416 c.p.) ……………. . 118
5.1. Funzione delle figure delittuose associative e autonomia del contenuto di responsabilità. I contributi della teoria dell’organizzazione. 125
5.2. Le diverse posizioni soggettive nell’associazione per delinquere . . 136
6. Associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti o psicotrope. (Art. 74 d.P.R. 309/1990) ………………… . 139
7. Associazioni di tipo mafioso (art. 416 bis c.p.) e legislazione antimafia . . 141
7.1. Il sistema delle misure di prevenzione. Le misure personali e le
indagini e le misure patrimoniali nei confronti della criminalità
organizzata …………………………. . 151
7.2. La confisca allargata. (Art. 240 bis c.p.). ………….. . 164
7.3. D.l. 152/1991 conv. con modif. in l. 203/1991. Circostanza aggravante della associazione mafiosa. Circostanza attenuante della collaborazione con la giustizia. Limiti alle misure alternative alla
detenzione. Custodia cautelare in carcere………….. . 166
7.3.1. La circostanza aggravante della correlazione del delitto con
l’associazione di tipo mafioso. (Art. 7) ……….. . 166
7.3.2. La circostanza attenuante della collaborazione con la giustizia. (Art. 8) .. . 167
7.3.3. Circostanze aggravanti e attenuanti per reati connessi ad
attività mafiose. (Art. 416 bis.1 c.p.)…………. . 168
7.3.4. Limiti in ordine alle misure alternative alla detenzione.
L’ergastolo ostativo …………………. . 169
7.3.5. Custodia cautelare in carcere. (Art. 275 comma 3 c.p.p.). . 176
7.4. Previsioni relative ai collaboratori di giustizia ……….. . 177
7.5. Regime speciale di detenzione. (Art. 41 bis ord. penit.)…… . 179
8. Scambio elettorale politico-mafioso. (Art. 416 ter c.p.) ………. . 181
9. Assistenza agli associati. (Art. 418 c.p.) ………………. . 182
10. Concorso eventuale o esterno nei delitti associativi. (Ex art. 110 c.p.) . . 184
10.1. Il rapporto fra il concorso eventuale o esterno nel delitto di
associazione di tipo mafioso e la circostanza aggravante della
correlazione del delitto con l’associazione di tipo mafioso …. . 202
10.2. Una singolare vicenda giurisprudenziale: il caso Contrada …. . 203
11. Associazione per delinquere finalizzata al contrabbando di tabacchi lavorati esteri e relativa circostanza aggravante dei delitti realizzati. (Art. 291
quater d.P.R. 43/1973, aggiunto con la l. 92/2001, e art. 295 cpv. lett. d
d.P.R. 43/1973)…………………………… . 206
12. La Convenzione delle Nazioni Unite contro la criminalità transnazionale
organizzata. La legge di ratifica nel nostro ordinamento. (L. 146/2006) . 208
13. Responsabilità amministrativa degli enti per determinati delitti. (D.lgs.
231/2001) ……………………………… . 214
14. Delitti di devastazione e pubblica intimidazione. (Artt. 419-421 c.p.). . . 216
Capitolo IV
DELITTI DEI PUBBLICI UFFICIALI
CONTRO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
1. Introduzione. L’evoluzione della materia e l’oggetto della tutela penale . 219
2. Le qualifiche soggettive: le nozioni di pubblico ufficiale, persona incaricata
di un pubblico servizio, persone che esercitano un servizio di pubblica necessità. (Artt. 357-360 c.p.) …………………….. . 228
3. Peculato. (Artt. 314 e 316 c.p. — Art. 315 abrogato)……….. . 237
4. Malversazione e Indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato.
(Artt. 316 bis e 316 ter c.p.) ……………………. . 242
5. Concussione. (Art. 317 c.p.) ……………………. . 244
6. Pene accessorie: interdizione dai pubblici uffici. (Art. 317 bis c.p.) … . 247
7. Induzione indebita a dare o promettere utilità. (Art. 319 quater c.p.) . . 248
8. Corruzione. (Artt. 318-322 c.p.) ………………….. . 250
9. Corruzione tra privati ……………………….. . 259
10. Estensione delle previsioni delittuose precedenti ai membri delle Corti
internazionali e degli organi delle Comunità europee e ai funzionari delle
Comunità europee e degli Stati esteri. (Art. 322 bis c.p.)……… . 263
11. La misura della confisca nel caso di condanna per uno dei delitti dei
pubblici ufficiali contro la pubblica amministrazione. (Artt. 322 ter, 322
ter.1 e 335 bis c.p.). Confisca allargata. Riparazione pecuniaria. (Art. 322
quater c.p.) …………………………….. . 265
12. Abuso d’ufficio. (Art. 323 c.p.)…………………… . 269
13. Circostanze attenuanti speciali dei delitti dei pubblici ufficiali contro la
pubblica amministrazione. (Artt. 323 bis e 323 ter c.p.) ………. . 278
14. Violazioni dei segreti di ufficio. (Artt. 325 e 326 c.p.) ………. . 280
15. Rifiuto e omissione di atti d’ufficio. (Art. 328 c.p.) ………… . 282
16. Le altre previsioni del capo dei delitti dei pubblici ufficiali contro la
pubblica amministrazione. (Artt. 329-335 c.p.)…………… . 285
17. La responsabilità amministrativa delle persone giuridiche dipendente da
reati. (D.lgs. 231/2001) ………………………. . 287
18. Ipotesi particolare di abuso del pubblico ufficiale. (Art. 14 l. 85/2009) . 291
Capitolo V
DELITTI CONTRO L’ATTIVITÀ GIUDIZIARIA
a cura di Angelo Zappulla
1. Introduzione …… . 293
2. Omessa denuncia di reato da parte del pubblico ufficiale e dell’incaricato
di un pubblico servizio. (Artt. 361 e 362 c.p.) …………… . 297
VIII INDICE
3. Omessa denuncia di reato da parte del cittadino. (Art. 364 c.p.) …. . 303
4. Omissione di referto. (Art. 365 c.p.) ……………….. . 304
5. Rifiuto di uffici legalmente dovuti. (Art. 366 c.p.) …………. . 307
6. Simulazione di reato. (Artt. 367, 370 c.p.) …………….. . 309
7. Calunnia e Autocalunnia. (Artt. 368, 369 e 370 c.p.) ……….. . 314
8. Falso giuramento della parte. (Art. 371 c.p.) ……………. . 322
9. False informazioni al pubblico ministero o al procuratore della Corte
penale internazionale e False dichiarazioni al difensore. (Artt. 371 bis e 371 ter c.p.)…. . 323
10. Falsa testimonianza. (Art. 372 c.p.) ………………… . 329
11. Falsa perizia o interpretazione. (Art. 373 c.p.) …………… . 337
12. Frode processuale. (Art. 374 c.p.) …………………. . 338
13. False dichiarazioni o attestazioni in atti destinati all’autorità giudiziaria o
alla Corte penale internazionale. (Art. 374 bis c.p.) ………… . 340
14. Frode in processo penale e depistaggio. (Art. 375 c.p.)………. . 342
15. Intralcio alla giustizia. (Art. 377 c.p.) ……………….. . 347
16. Induzione a non rendere dichiarazioni o a rendere dichiarazioni mendaci
all’autorità giudiziaria. (Art. 377 bis c.p.) ……………… . 350
17. Favoreggiamento personale. (Art. 378 c.p.)…………….. . 351
18. Favoreggiamento reale. (Art. 379 c.p.) ………………. . 357
19. Rivelazione di segreti inerenti a un procedimento penale. (Art. 379 bis
c.p.) …. . 359
20. Patrocinio o consulenza infedele e Altre infedeltà del patrocinatore o del
consulente tecnico. (Artt. 380 e 381 c.p.)……………… . 360
21. Millantato credito del patrocinatore. (Art. 382 c.p.)………… . 363
Indice analitico ……………………………… . 367

36,10

36,10

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

CONTATTI

Tel.: 06 39741182

email medichini@medichini.it

Indirizzo: Piazzale Clodio 26 ABC

00195 Roma

Orari libreria:

lun-ven 9:00-19:00

sab 9:30-13:30

Dove siamo

© 2019 Copyright Medichini Clodio.

Web Design by Khamilla.com

Vi auguriamo Buone Ferie!

Medichini sarà in ferie dal 7 al 28 agosto.

Lunedì 29 reinizieranno regolarmente le spedizioni.

E ancora grazie di continuare a preferirci.

five birds flying on the sea