Il tuo carrello

In offerta!

LA PROPORZIONALITA' DELLA PENA

Informazioni aggiuntive

IN SINTESI

Tempi di spedizione 2/3 giorni lavorativi

Autore: Francesco Vigano’

Editore: GIAPPICHELLI

Anno di pubblicazione: 2021

Pagg: 348

46,00 43,70

APPROFONDISCI

DESCRIZIONE:

Negli ultimi anni si sono moltiplicate, in Italia, le pronunce di incostituzionalità che si fondano sulla violazione del canone, non scritto, della proporzionalità della pena. Ma qual è il fondamento dell’idea che la pena debba essere “proporzionata” rispetto al delitto, al di fuori della logica arcaica del taglione? Quali sono i criteri che consentono di valutare tale rapporto? È veramente possibile individuare “la” pena proporzionata al reato? E, ancora, qual è il limite del sindacato costituzionale sulle scelte compiute dal legislatore in materia di sanzioni penali, o “quasi-penali”? Questo volume prova a fornire una risposta a questi interrogativi, anche sulla scorta di un’ampia analisi comparata delle giurisprudenze di altre corti omologhe, nazionali e internazionali, che hanno enucleato anch’esse un principio di proporzionalità della pena, pur nel silenzio serbato sul punto dalle rispettive carte dei diritti

46,00 43,70

46,00 43,70

© 2019 Copyright Medichini Clodio.

Web Design by Khamilla.com