Il tuo carrello

LIBRERIA E FORMAZIONE GIURIDICA

Sempre aggiornati con la newsletter

In offerta!

LE ESPOSIZIONI FINANZIARIE BANCARIE DETERIORATE

Informazioni aggiuntive

IN SINTESI

autore: Alessandro Bottino , Luca Lovera

editore: Giuffrè Francis Lefebvre

anno di pubblicazione: 2020

20,00 19,00

APPROFONDISCI

INDICE

INDICE SOMMARIO
Prefazione ………………………………… . VII Introduzione ……………………………….. . IX CAPITOLO I
EPISTEMOLOGIA ED ERMENEUTICA APPLICATE ALLA GESTIONE
E ALLA NORMATIVA DELLE ESPOSIZIONI CREDITIZIE
PROBLEMATICHE E DETERIORATE
(di Luca Lovera)
1. Premessa ………………………………. . 1
2. Il fondamento metodologico: la logica situazionale…………. . 1
3. Il contesto bancario, la crisi economica e il credit crunch ……… . 4
4. L’approccio metodologico agli ITS …………………. . 7
CAPITOLO II
LA NORMATIVA BANCARIA EUROPEA E NAZIONALE
INERENTE LE ESPOSIZIONI FINANZIARIE DETERIORATE
(di Alessandro Bottino)
1. Premessa ………………………………. . 19
2. La normativa 2014 — Reg. UE n. 680/2014 …………….. . 24
3. La normativa 2015 — Reg. di esecuzione UE n. 227/2015……… . 28
4. La normativa 2018 — Reg. n. 2018/1627(UE)……………. . 30
5. La normativa 2019 — Reg. (UE) 2019/630 e Reg. (UE) 2019/896 …. . 69
6. La Circolare Banca d’Italia n. 272/2008 e i successivi aggiornamenti . . . 89
7. Principi contabili internazionali …………………… . 107
CAPITOLO III
ASSETTO ORGANIZZATIVO ED OPERATIVITÀ DI BASE
DEL COMPARTO DEPUTATO ALLA GESTIONE
DEL CREDITO PROBLEMATICO E DETERIORATO
(di Luca Lovera)
1. Premessa ………………………………. . 113
2. Il monitoraggio dei crediti problematici e deteriorati: la struttura organizzativa ………………………………. . 115
2.1. Ufficio Controllo Andamentale Crediti …………… . 118
2.2. Ufficio Gestione Crediti Problematici e Deteriorati …….. . 131
2.3. La relazione istruttoria……………………. . 154
CAPITOLO IV
PROSPETTIVE E SVILUPPI GESTIONALI:
L’INCIDENZA DELLA RELAZIONE BANCA-IMPRESA
PER IL CONTO ECONOMICO DELLA BANCA
(di Luca Lovera)
1. Premessa ………………………………. . 165
2. Vincoli e limitazioni: inadeguatezza dei sistemi informatici e negligenze
professionali …………………………….. . 166
3. Come avvalersi della normativa di riferimento per fondare una rinnovata e
positiva relazione Banca-cliente…………………… . 168
4. Profili di rischio, impatto normativo e intesa con le PMI ……… . 171
CAPITOLO V
IL CODICE DELLA CRISI E DELL’INSOLVENZA
(di Alessandro Bottino)
1. Premessa ………………………………. . 179
2. Caratteristiche del Codice della Crisi e dell’Insolvenza ………. . 180
3. Adeguato assetto organizzativo dell’imprenditore collettivo (art. 2086 c.c.). 192
Indice analitico ……………………………… . 195

20,00 19,00

20,00 19,00

© 2019 Copyright Medichini Clodio.

Web Design by Khamilla.com