Usa questo campo di ricerca per la ricerca approfondita nel catalogo dei testi disponibili

Usa questo campo per la ricerca generale in tutto il portale tra corsi, articoli, libri e vari contenuti

In offerta!

LE IDENTITÀ MINORITARIE ALLA PROVA DELLA PANDEMIA DA COVID-19

IN SINTESI

Tempi di spedizione: 2/3 giorni lavorativi

Autore: V. Piergigli

Editore: Cedam

Anno pubblicazione: 2022

Pagine: 394

38,95

APPROFONDISCI

Il volume raccoglie le relazioni e gli interventi presentati al Convegno del 16 aprile 2021, realizzato nell’ambito del Progetto PRIN 2017 (“Implicazioni costituzionali dei separatismi europei” – Unità di Ricerca della Università di Siena “Separatismi, diritti delle minoranze e trasformazioni della cittadinanza”). L’iniziativa ha avuto ad oggetto il tema delle identità minoritarie al tempo della pandemia, con particolare attenzione alla condizione, ai bisogni e alle istanze delle comunità minoritarie (linguistiche, culturali, religiose) storicamente stanziate in Italia e nei territori di diversi Stati europei e in Canada. Si è così potuto riflettere, con l’impiego del metodo comparato, sulle maggiori criticità emerse durante l’emergenza sanitaria rispetto all’accommodation delle diversità nella cornice di alcuni ordinamenti di democrazia pluralista, con l’obiettivo di contribuire alla discussione scientifica sulla protezione e promozione delle identità minoritarie, variamente declinate. È innegabile, infatti, che la gestione della pandemia, così come il post-pandemia, hanno avuto ripercussioni (anche) sul trattamento delle situazioni minoritarie, da un lato mettendo ancora più a repentaglio quelle già svantaggiate per molteplici e ben note ragioni e, dall’altro lato, riportando al centro del dibattito istituzionale – in taluni contesti più che altrove – rivendicazioni autonomistiche e istanze nazionalistiche che sembravano momentaneamente sopite.

38,95

38,95

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

© 2019 Copyright Medichini Clodio.

Web Design by Khamilla.com