Il tuo carrello

In offerta!

LEZIONI DI DIRITTO AMMINISTRATIVO

Informazioni aggiuntive

IN SINTESI

Tempi di spedizione 2/3 giorni lavorativi

AUTORE: Marco D’Alberti

EDITORE: GIAPPICHELLI

ANNO DI PUBBLICAZIONE 01/2021

 

38,00 36,10

APPROFONDISCI

INDICE:

Premessa XIII
Premessa alla seconda edizione XVI
Premessa alla terza edizione XVII
Premessa alla quarta edizione XVIII
Premessa alla quinta edizione XIX
PARTE I
Profili storici e principi
CAPITOLO I
Il diritto amministrativo dal XVIII al XXI secolo
1. Le origini. Le varie ipotesi. L’importanza della Rivoluzione
francese 3
2. I caratteri iniziali del diritto amministrativo 14
2.1. Il legame con lo Stato-nazione 15
2.2. Le profonde differenze fra i diritti amministrativi di Stati diversi 15
2.3. La lontananza dal diritto privato 17
2.4. Gli alterni rapporti con la regolazione dell’economia 18
VI Indice
pag.
3. Gli sviluppi del diritto amministrativo 19
3.1. Il diritto amministrativo sovrastatale e subnazionale 20
3.2. Le convergenze progressive tra diritti amministrativi nazionali 22
3.3. L’avvicinamento al diritto privato 22
3.4. La centralità della regolazione dei mercati 25
4. Brevi conclusioni 27
CAPITOLO II
I principi del diritto amministrativo
1. La crescente importanza dei principi 33
2. Le fonti. Chi pone i principi 35
3. Tipi di principi 36
3.1. Principi tipici e propri dell’amministrazione pubblica 36
3.1.1. Il principio di legalità 37
3.1.2. Il principio di imparzialità 38
3.1.3. Il principio di buon andamento 40
3.1.4. Il principio di ragionevolezza 40
3.1.5. Il principio di proporzionalità 42
3.1.6. Il principio di precauzione 43
3.1.7. Il principio di partecipazione 47
3.1.8. L’obbligo di motivazione del provvedimento amministrativo 50
3.1.9. Il diritto di accesso ai documenti amministrativi 51
3.2. Principi comuni a soggetti pubblici e privati 53
3.2.1. Il principio di buona fede 53
3.2.2. Il principio di correttezza 54
3.2.3. Il principio del legittimo affidamento 55
3.2.4. Il principio di libera concorrenza 58
3.2.5. La trasparenza come principio generale 60
4. La diversa portata dei principi in diritto amministrativo 63
5. Le funzioni dei principi 65
Indice VII
pag.
PARTE II
L’organizzazione, il personale e i beni
delle pubbliche amministrazioni
CAPITOLO III
L’organizzazione amministrativa
1. La problematica dell’organizzazione amministrativa 77
2. Pubblica amministrazione. Concetto e ambito 78
3. I rapporti fra politica e amministrazione 86
4. Tipologia delle figure soggettive 88
4.1. I ministeri 89
4.2. Le agenzie amministrative 92
4.3. Gli enti pubblici 95
4.4. Le società in partecipazione pubblica 100
4.5. Le autorità indipendenti 110
5. Organi e uffici 119
6. Rapporti organizzativi: gerarchia, direzione, controllo, coordinamento 122
CAPITOLO IV
Il personale delle pubbliche amministrazioni
1. Gli impiegati: le trasformazioni del rapporto di lavoro 133
2. La normativa attuale sugli impiegati 135
3. I dirigenti. L’evoluzione delle formule normative 140
4. La disciplina attuale della dirigenza pubblica 142
VIII Indice
pag.
CAPITOLO V
I beni pubblici
1. Introduzione. Beni pubblici e proprietà 151
2. Il quadro normativo 155
3. La disciplina del codice civile 157
4. Regimi speciali rispetto al codice civile. I beni culturali e
ambientali 160
5. Segue. Le reti dei servizi pubblici 168
6. Segue. Le alienazioni di beni pubblici 171
7. Nuove problematiche e necessità di una riforma 173
PARTE III
L’attività amministrativa
CAPITOLO VI
Tipologia delle attività e situazioni soggettive
1. Tipologia delle attività amministrative 185
2. Funzioni pubbliche e servizi pubblici 187
3. Attività di impresa pubblica 197
4. Regolazione pubblica dei mercati 200
5. Situazioni giuridiche soggettive 203
5.1. Il potere discrezionale della pubblica amministrazione
e la discrezionalità tecnica 203
5.2. L’autonomia negoziale della pubblica amministrazione 208
5.3. L’interesse legittimo e il diritto soggettivo 209
Indice IX
pag.
CAPITOLO VII
Il procedimento amministrativo
1. Introduzione 225
2. Definizione e principi generali del procedimento 228
3. Il termine di conclusione del procedimento e il silenzio 231
4. Obbligo di motivazione del provvedimento 237
5. Gli altri istituti del procedimento amministrativo: metodo
d’analisi 239
6. Il responsabile del procedimento 241
7. Le garanzie di partecipazione al procedimento: la “voce” 243
7.1. La comunicazione di avvio del procedimento 243
7.2. La facoltà di presentare memorie e l’obbligo dell’amministrazione di valutarle 245
7.3. I limiti delle garanzie di partecipazione e gli atti amministrativi generali 247
8. Segue. Le garanzie di partecipazione al procedimento: la
“visione” 248
8.1. Il diritto di accesso ai documenti amministrativi nella
legge sul procedimento 249
8.2. Le ipotesi di esclusione dall’accesso nella legge n. 241 251
8.3. L’esercizio e la tutela del diritto di accesso nella legge
n. 241 254
8.4. Gli altri due tipi di accesso 257
8.5. Le differenze e i rapporti tra i diversi tipi di accesso 260
9. La semplificazione del procedimento 266
9.1. Pareri 267
9.2. Valutazioni tecniche 269
9.3. Autocertificazioni 271
9.4. La conferenza di servizi 275
9.5. Accordi fra pubbliche amministrazioni 285
9.6. Segnalazione certificata di inizio attività 286
9.7. Silenzio assenso 297
9.8. Silenzio assenso tra amministrazioni pubbliche 301
X Indice
pag.
9.9. Altre semplificazioni procedimentali 305
10. Ambito di applicazione della legge n. 241/1990 306
CAPITOLO VIII
Provvedimenti amministrativi
1. Nozione, caratteri e vicissitudini del provvedimento amministrativo 315
2. Tipi di provvedimenti amministrativi 318
3. Efficacia ed esecuzione del provvedimento 325
4. L’invalidità del provvedimento: i casi di annullabilità. Le ipotesi di illegittimità non invalidante 328
5. Segue. L’invalidità del provvedimento: i casi di nullità 338
6. I provvedimenti amministrativi di secondo grado 343
CAPITOLO IX
Moduli consensuali: contratti, convenzioni, accordi
1. Lo sviluppo progressivo dell’amministrazione consensuale 353
2. I contratti delle pubbliche amministrazioni 354
3. Le procedure ad evidenza pubblica 357
4. Gli accordi integrativi e sostitutivi di provvedimento. Altri
accordi 373
5. Brevi conclusioni 376
CAPITOLO X
La responsabilità della pubblica amministrazione
e dei dipendenti: storia e tipi
1. Profili storico-comparativi: limiti della responsabilità 383
2. La disciplina attuale nell’ordinamento italiano: responsabilità civile della pubblica amministrazione 386
Indice XI
pag.
3. Responsabilità per lesione di interessi legittimi 388
4. La cosiddetta responsabilità amministrativa 393
PARTE IV
Conclusioni
CAPITOLO XI
Le disfunzioni
1. Introduzione 405
2. Diritto amministrativo e diritto comune: tendenze e controtendenze 406
3. Il difficile equilibrio tra efficienza e garanzie 408
4. La turbativa politica 410
5. Incompiutezze della partecipazione e della semplificazione 411
6. Le controtendenze nei confronti della concorrenza e del mercato 416
7. La corruzione amministrativa 418
8. I confini delle giurisdizioni 420
9. L’incidenza dei poteri privati e il ruolo del diritto amministrativo 422
10. Osservazioni finali 424
Opere generali di diritto amministrativo 431
Indice analitico 437

DESCRIZIONE:

Il libro”Lezioni di diritto amministrativo” tratta dei principali profili del diritto amministrativo sostanziale: i principi, l’organizzazione, il personale, i beni, l’attività delle pubbliche amministrazioni. Segue una parte sulle disfunzioni. Si considera il contesto storico e comparativo.

Nella quinta edizione si dà conto delle maggiori novità intervenute negli ultimi due anni, anzitutto a seguito della pandemia da Covid-19: in particolare, in materia di contratti pubblici, di ulteriori semplificazioni procedimentali, di responsabilità erariale e di abuso d’ufficio.

Vengono sottolineate, inoltre, alcune innovazioni giurisprudenziali concernenti, tra l’altro, la trasparenza, la colpa della pubblica amministrazione, il controllo giudiziale sulla discrezionalità tecnica. Sono state ampliate diverse parti del libro, come quelle sul golden power e sui provvedimenti ablatori e sanzionatori. Si è aggiornata la bibliografia.

38,00 36,10

38,00 36,10

© 2019 Copyright Medichini Clodio.

Web Design by Khamilla.com