Il tuo carrello

In offerta!

LIBERTA' IN RETE LIBERTA' DALLA RETE

Informazioni aggiuntive

IN SINTESI

EDITORE : GIAPPICHELLI

AUTORE : GIOVANNA DE MINICO

ANNO : 2020/11

PAG. : 352

35,00 33,25

APPROFONDISCI

Indice
pag.
Presentazione di Enzo Cheli XV
Per una tecnologia amica della Costituzione XIX
Capitolo 1
About the regulation of Internet: constitutional issues,
models and challenges
1. Key questions 1
2. Is a constitutional source to the Internet necessary? 3
3. The guarantees of modern constitutionalism instead of the constitutional source 5
4. Which is the best regulation of the Internet? 12
4.1. Net neutrality in the light of the models of regulation 16
5. The experience of the Italian Boldrini Committee: a new approach 20
6. Its content 23
7. The value 29
8. Conclusion 33
Capitolo 2
Diritti Regole Internet
Premesse 35
I) I nuovi diritti 36
1. Il diritto di accesso a Internet come diritto sociale 36
1.1. Rispetto all’ordinamento interno 38
1.2. Verso l’attuazione del diritto sociale 40
1.3. Rispetto all’ordinamento comunitario 48
X Libertà. Dalla rete e In rete
pag.
2. Il diritto di accesso a Internet come libertà negativa 51
3. Il diritto di accesso degli operatori alla rete 55
II) Una regolazione per i diritti e la rete 61
1. Equiparazione tra mezzi tradizionali e nuovi? 61
2. Ordine tra le regole e graduazione tra gli obiettivi 67
Capitolo 3
Europa, tecnica e mercato.
Riforme e futuro per B.B.C. e RAI
1. Gli imperativi al servizio pubblico 77
2. Obblighi e indicazioni del diritto sovranazionale 78
3. Le domande della tecnica 82
4. Un buon esempio: il modello anglosassone e i suoi atti fondativi 89
5. Identità e stile della B.B.C. 92
6. Il paniere del servizio pubblico audiovisivo in G.B.: il public value test 94
7. Dal digitale alla tv H.D. 106
7.1. Segue. B.B.C. iPlayer e B.B.C. Store 109
8. Il futuro modello RAI: il disegno di legge A.S. 1880/2015 111
9. La sua compatibilità con gli imperativi sovranazionali 115
10. La sua compatibilità con la tecnica 117
Capitolo 4
Internet and fundamental rights in time of terrorism
1. My iter procedendi 121
2. The law of fear 122
3. Its exceptional and temporary nature 123
4. The European laws of fear 124
5. Towards a new emergency law? 127
Capitolo 5
Libertà e copyright nella Costituzione
e nel diritto dell’Unione
1. Il potere regolamentare delle Autorità Indipendenti come prestazione di garanzia: un falso mito 135
Indice XI
pag.
2. L’incerta compatibilità costituzionale dei regolamenti delle A.I. 141
3. I tentativi dottrinali di legittimare un potere al limite della legalità 146
4. I diritti a confronto nel regolamento dell’Autorità per le Garanzie
nelle Comunicazioni 153
4.1. Una misura regolativa costituzionalmente compatibile 153
4.2. Una misura regolativa coerente col diritto U.E. 158
5. L’A.G.Com. dinanzi a un decreto di dubbia costituzionalità 162
6. Tornare alla riserva di giurisdizione 163
7. Una possibile riscrittura del regolamento sul copyright secondo Costituzione e diritto dell’Unione 167
8. La risposta: unicuique suum 169
Capitolo 6
Net neutrality come diritto fondamentale
di chi verrà
1. Le domande della net neutrality 173
2. Diritti e doveri nella relazione tra il fornitore di accesso e il fornitore
di contenuti in Internet 175
3. I diritti e gli obblighi nella relazione tra i fornitori di accesso (o contenuti) e il consumatore-persona 180
4. Regola imperativa o autoregolazione sulla net neutrality? 185
5. In che misura il Regolamento sul Digital Single Market ha obbedito
a questo modello? 192
6. Modalità di scrittura della regola sulla net neutrality 196
7. Conclusioni 203
Capitolo 7
Accesso a Internet tra mercato e diritti sociali
nell’ordinamento europeo e nazionale
1. L’accesso alla rete verso un “nuovo diritto sociale” 209
2. Il governo delle reti di nuova generazione 215
2.1. Qualche idea sull’identità del gestore delle nuove reti 220
3. La net neutrality: nuovo diritto o bene finale dell’accesso? 223
4. Il cerchio si chiude 231
XII Libertà. Dalla rete e In rete
pag.
Capitolo 8
Big Data e la debole resistenza delle categorie giuridiche.
Privacy e Lex mercatoria
1. I Big Data e le categorie del diritto 235
2. Il diritto alla privacy e i Big Data 237
3. La definizione del rapporto privacy/Big Data nel Regolamento
2016/679 240
4. I Big Data una continuità discontinua con la Lex mercatoria 246
5. Gli impegni vincolanti al tempo dell’economia data driven 254
6. E il cerchio si potrebbe chiudere a condizione di … 260
Capitolo 9
Internet: rules and anarchy. The test of algorithms
1. The terms of the discussion 263
2. A constitutional basis for the Internet? 265
3. The guarantees of modern constitutionalism in lieu of an ad hoc
constitutional basis 267
4. The debate on the best regulation of the Internet 275
5. The algorithms between rules and anarchy 278
6. The Regulation 2016/679: sufficient framework for the Algorithms? 282
7. Fair and biased algorithms? 289
8. The new approach of the Italian Boldrini Committee 294
8.1. Contents of the Committee’s Declaration 298
8.2. Legal status of the Declaration 304
9. Concluding remarks 308
Capitolo 10
Stato di Diritto. Emergenza e Tecnologia
1. Il discorso degli effetti sociali asimmetrici del Covid 311
2. Il ruolo del fattore tecnologico nella trilogia 314
3. L’accesso alla rete è divenuto un diritto sociale? 316
4. Le reti di nuova generazione: un esempio di come orientare socialmente la tecnologia 321
Indice XIII
pag.
5. Un modello socialmente orientato di reti di nuova generazione 323
6. La posizione del Governo sulla questione Reti in tempo di virus 328
7. Come orientare gli algoritmi verso il common good? 330
8. Conclusioni 336
Indice dei nomi 339

35,00 33,25

35,00 33,25

© 2019 Copyright Medichini Clodio.

Web Design by Khamilla.com