Il tuo carrello

LIBRERIA E FORMAZIONE GIURIDICA

Sempre aggiornati con la newsletter

MANUALE DI DIRITTO PENALE PARTE GENERALE 2020

Informazioni aggiuntive

IN SINTESI

Editore
Giuffrè Francis Lefebvre

Autori

Emilio Dolcini, Gian Luigi Gatta, Giorgio Marinucci

Anno di edizione

2020

Pagine

XXIV – 938

ISBN

9788828817512

52,00

APPROFONDISCI

INDICE in PDF .. clicca qui!

 

Questa edizione del Manuale, pensato sia per lo studente universitario, sia per chi, dopo la laurea, prepara concorsi ed esami, è aggiornata alle novità che da giugno 2019 hanno interessato la parte generale del diritto penale. Tra le novità legislative si è tenuto conto della normativa adottata con decreto-legge (d.l. 6, 18, 19, 23, 28, 29, 33 e 34 /2020) e con altri atti dell’esecutivo per fronteggiare l’emergenza COVID-19: in primo piano, la previsione di una nuova forma di detenzione domiciliare, l¿estensione delle licenze per i semiliberi e l’introduzione di misure di contenimento della diffusione del virus la cui inosservanza è repressa con sanzioni penali o amministrative. Riflessi di questa normativa vengono evidenziati in tema di riserva di legge in materia penale, di successione di leggi penali e di sospensione della prescrizione del reato. La trattazione di quest’ultimo istituto è stata aggiornata alla luce dell¿entrata in vigore, dal 1° gennaio 2020, della riforma Bonafede. Ulteriori importanti riflessi sulla parte generale sono venuti, tra l¿altro, da una riforma in materia di violenza domestica e di genere (c.d. codice rosso: l. 69/2019), dal “decreto sicurezza bis” (d.l. 53/2019) e dal “decreto fiscale” (d.l. 124/2019). Quanto alla giurisprudenza, nazionale e sovranazionale, particolare risalto assumono, oltre a numerose decisioni della Corte di Cassazione, anche a Sezioni Unite, alcune pronunce della Corte costituzionale, relative, tra l¿altro, alle scelte di fine vita (sent. 242/2019), al regime penitenziario ex art. 4 bis ord. penit. (sent. 253/2019), alla detenzione domiciliare speciale (sent. 18/2020), al principio di irretroattività in rapporto alle misure alternative alla detenzione (sent. 32/2020), alla recidiva e al vizio parziale di mente (sent. 73/2020).

© 2019 Copyright Medichini Clodio.

Web Design by Khamilla.com