Il tuo carrello

In offerta!

OBIETTIVO RIPARTENZA DELLE IMPRESE

Informazioni aggiuntive

IN SINTESI

Tempi di spedizione 2/3 giorni lavorativi

Autore:  AA.VV.

Anno di pubblicazione: 2021

Pagg: 93

18,00 17,10

APPROFONDISCI

INDICE:

1. Premessa pag. 5
2. L’impatto del COVID-19 pag. 6
2.1. Il panorama economico
italiano e quello
internazionale pag. 7
2.1.1. La diffusione
dell’epidemia pag. 7
2.1.2. Gli effetti del
COVID-19 sull’economia pag. 8
2.1.3. Le prospettive future pag. 11
2.2. La chiusura e l’apertura
delle aziende in Italia pag. 15
2.2.1. Dalla chiusura alla
graduale riapertura delle
attività pag. 15
2.2.2. La sicurezza sul lavoro pag. 16
2.2.3. Gli assetti
organizzativi ed il d.lgs. n.
231/2001 pag. 20
2.2.4. Ipotesi di applicazione
del Modello 231/01 post
COVID-19: aree di maggior
interesse e alert pag. 22
3. Gli strumenti per contrastare
la crisi pag. 24
3.1. Analisi e valutazione dei
segnali della crisi pag. 27
3.1.1. I problemi della
ripartenza pag. 27
3.1.2. La riorganizzazione
dei luoghi di lavoro pag. 30
3.1.3. Il riconoscimento della
crisi pag. 33
3.1.4. L’analisi della liquidità pag. 35
3.2. Gli strumenti per
fronteggiare la crisi di
liquidità pag. 38
3.2.1. La gestione dei flussi
alla luce del COVID-19 pag. 38
3.2.2. Riscadenziare le uscite pag. 39
3.2.3. Potenziare le entrate pag. 42
3.3. Suggerimenti pratici per
evitare errori e patologie più
gravi pag. 46
3.3.1. Le azioni intraprese in
stato di crisi e le loro
possibili conseguenze pag. 46
3.3.2. La struttura
organizzata quale misura di
contrasto agli atti illeciti pag. 48
3.3.3. L’aggravamento della
crisi pag. 50
3.3.4. Consigli pratici pag. 52
3.3.5. Il momento in cui si
devono chiudere le
macchine pag. 54
4. Gli strumenti per la ripresa pag. 62
4.1. La check list della
situazione aziendale pag. 64
4.1.1. Gli assetti
organizzativi pag. 64
Sommario
3

4.1.2. Il potenziamento della
struttura aziendale pag. 67
4.1.3. Il nuovo Codice della
Crisi d’Impresa pag. 69
4.1.4. La continuità
aziendale pag. 70
4.1.5. L’adeguamento dei
valori di bilancio pag. 71
4.2. I piani industriali ed il
primo passo verso il
cambiamento pag. 72
4.2.1. L’analisi dei rischi
ambientali e sistemi di
prevenzione pag. 72
4.2.2. I nuovi investimenti pag. 74
4.2.3. Reti di vendita ed
online pag. 75
4.2.4. Lo smart-working e le
sue prospettive pag. 77
4.3. Le procedure don’t give
up pag. 81
4.3.1. Lo sviluppo delle
nuove reti di vendita ed
approvvigionamento pag. 81
4.3.2. La diversificazione pag. 83
4.3.3. Le alleanze strategiche pag. 90
5. Conclusioni pag. 92
GLI AUTORI
Luca Savino (Cap. 2) Dottore commercialista e revisore legale
Docente al corso di Economia Aziendale presso il Dipartimento di Scienze Politiche e dell’Amministrazione
dell’Università degli Studi di Trieste
Fioranna Negri (Cap. 3) Dottore commercialista e revisore legale
Partner BDO Italia S.p.A.
Fabrizio Garofoli (Cap. 4) Dottore commercialista e revisore legale
Responsabile del dipartimento “Restructuring e Crisi d’impresa” dello Studio Morri Rossetti e Associati
Studio Legale e Tributario
Un ringraziamento particolare per la collaborazione alla redazione a:
Roberto Moro Visconti, per il cap. 1, e a
Riccardo Sattler
Clara Papa
Virgilio Peduto

 

18,00 17,10

18,00 17,10

© 2019 Copyright Medichini Clodio.

Web Design by Khamilla.com