Il tuo carrello

In offerta!

PARERI DI DIRITTO CIVILE

Informazioni aggiuntive

IN SINTESI

Tempi di spedizione 2/3 giorni lavorativi

Autore: Alberto Filippini

Editore: GIUFFRE’

Anno di pubblicazione: 2021

Pagg: 350

29,00 27,55

APPROFONDISCI

DESCRIZIONE:

Il volume contiene 50 pareri svolti per offrire ai candidati un metodo affidabile e vincente per affrontare le prove. Ogni elaborato è stato redatto nei tempi previsti. Le tracce sono organizzate in Sezioni allo scopo di individuare, per ogni parte del diritto, gli argomenti di maggiore attualità. Il Percorso si sviluppa attraverso: ■ l’individuazione degli argomenti essenziali della Fattispecie; ■ l’elencazione degli Istituti di riferimento; ■ l’analisi delle posizioni della Giurisprudenza che hanno costituito una svolta nell’elaborazione dei principi di diritto oggetto della traccia; ■ la Conclusione, soluzione giuridica al caso affrontato.

INDICE:

Presentazione ……………………………………………………………………………………………………………………… vii PARTE I
IL METODO
1. Il tempo da utilizzare. ………………………………………………………………………………………………. 3 2. Che cosa (non) è un parere. …………………………………………………………………………………….. 4
3. La forma del parere. ………………………………………………………………………………………………… 5
3.1 Prime indicazioni tecniche sulle modalità di redazione del compito. ……………. 5
3.2. La grafia. …………………………………………………………………………………………………………. 6
3.3. L’ortografia. …………………………………………………………………………………………………….. 7
3.4. Segni grafici. …………………………………………………………………………………………………… 7
3.5. I tempi dei verbi. …………………………………………………………………………………………….. 8
3.6. La punteggiatura. ……………………………………………………………………………………………. 9
3.7. Andare a capo. ………………………………………………………………………………………………… 10 3.8, Varietà espositiva. ………………………………………………………………………………………….. 10 3.9. Latino sì – latino no. ……………………………………………………………………………………….. 10 4. Il contenuto del parere. ……………………………………………………………………………………………. 11 4.1. La traccia. ……………………………………………………………………………………………………….. 11 4.2. La scaletta degli argomenti. ……………………………………………………………………………. 12 4.3. Gli argomenti del parere. ……………………………………………………………………………….. 13
4.4. La prima frase. ……………………………………………………………………………………………….. 15
4.5. Richiamare il dato normativo. ………………………………………………………………………… 16
4.6. Disamina degli elementi costitutivi della fattispecie in analisi. ……………………… 17
4.7. Uso della giurisprudenza. ………………………………………………………………………………. 17
4.8. Verifica in concreto della fattispecie. ……………………………………………………………… 18
4.9. Pluralità di argomenti. ……………………………………………………………………………………. 18
4.10. Conclusioni del parere. …………………………………………………………………………………… 18
PARTE II
PARERI SVOLTI
SEZIONE I
PERSONE FISICHE E GIURIDICHE
N. 1 Il risarcimento del danno tra causalità materiale e causalità giuridica ……………… 25
N. 2 Amministrazione di sostegno tra interesse del beneficiario e poteri di controllo
dell’amministratore ……………………………………………………………………………………………. 33
N. 3 Contemperamento tra diritto all’oblio ed attualità del fatto ………………………………. 41
SEZIONE II
FAMIGLIA
N. 4 Usucapione dei beni ereditari ed interversione del possesso ……………………………. 49
IX
N. 5 Obbligo di mantenimento del figlio maggiorenne non autosufficiente economicamente ………………………………………………………………………………………………………………. 55
N. 6 Risarcibilità ai parenti per il danno subito dal congiunto ………………………………….. 61
N. 7 Contributo per il mantenimento del figlio minore e finalità educativa ……………… 67
N. 8 I presupposti per la modifica dell’assegno cosiddetto divorzile ………………………… 75
N. 9 Natura dei conferimenti effettuati in favore del convivente ……………………………… 81
N. 10 Assegnazione della casa coniugale e coniuge onerato del pagamento delle spese
per il suo utilizzo ………………………………………………………………………………………………… 87
N. 11 Contributo al ménage familiare e quantificazione dell’assegno di mantenimento …………………………………………………………………………………………………………………………. 93
N. 12 La risarcibilità del danno jure proprio e jure hereditario ……………………………………. 101 SEZIONE III
SUCCESSIONI E DONAZIONI
N. 13 Donazione indiretta ed animus donandi …………………………………………………………….. 109
N. 14 Sopravvenienza di figli e revocabilità del testamento ……………………………………….. 115
N. 15 Esecuzione di una disposizione testamentaria nulla …………………………………………. 123
N. 16 I riflessi della mancanza della data sulla scheda testamentaria ………………………… 129
N. 17 Decorrenza del termine per impugnare il testamento ………………………………………. 135
SEZIONE IV
PROPRIETÀ E POSSESSO
N. 18 Prerogative della servitù di veduta per destinazione del padre di famiglia ………. 143
N. 19 Uso della cosa comune e costituzione di una servitù ………………………………………… 149
SEZIONE V
COMUNIONE E CONDOMINIO
N. 20 Regolamento di condominio e diritti dei singoli condomini ………………………………. 157
N. 21 Principio di solidarietà condominiale ed eliminazione delle barriere architettoniche …………………………………………………………………………………………………………………… 163
N. 22 Innovazioni e fruibilità delle parti comuni ………………………………………………………… 169
N. 23 Caratteristiche del bene e presunzione di condominialità ………………………………… 175
N. 24 Limiti alla cessione del godimento di parte del lastrico solare ………………………….. 181
SEZIONE VI
OBBLIGAZIONI
N. 25 Inadempimenti reciproci dei contraenti e necessità del giudizio di comparazione
tra le condotte …………………………………………………………………………………………………….. 189
N. 26 Risarcibilità del danno da perdita del rapporto parentale …………………………………. 197
N. 27 Evoluzione della disciplina in materia di vincolo di destinazione impresso agli
spazi per parcheggio ………………………………………………………………………………………….. 205
N. 28 Esperibilità dell’azione di simulazione e termine di prescrizione …………………….. 211 N. 29 Rapporti tra contratto preliminare e contratto definitivo ………………………………….. 215
X INDICE SOMMARIO
N. 30 Il danno e le sue componenti risarcibili …………………………………………………………….. 221 SEZIONE VII
SINGOLI CONTRATTI
N. 31 Risarcibilità dei danni per cessazione anticipata del contratto di locazione ……… 229
N. 32 Diritto alla provvigione ed attività del mediatore ………………………………………………. 237
N. 33 Danni eccedenti il normale utilizzo dell’immobile e loro risarcibilità ……………….. 245
N. 34 Obblighi del vitaliziante e risolubilità del contratto …………………………………………… 251
N. 35 Disciplina applicabile in materia di compravendita di animali …………………………. 257
N. 36 Mancata concessione delle autorizzazioni e responsabilità del locatore …………… 263
N. 37 Pronuncia ai sensi dell’art. 1226 c.c. ed inadempimento contrattuale ………………. 269
N. 38 Importanza del certificato di agibilità nella compravendita immobiliare …………. 275
N. 39 Utilizzo di sistemi di protezione non omologati e concorso colposo nella causazione del danno ………………………………………………………………………………………………….. 281
N. 40 Decorrenza del termine di cui all’art. 1669 c.c …………………………………………………… 287
SEZIONE VIII
RESPONSABILITÀ PER FATTO ILLECITO
N. 41 Introduzione in un’abitazione privata tramite ponteggio incustodito: profili di
responsabilità ……………………………………………………………………………………………………… 295
N. 42 Incidenza del concorso di colpa del pedone sulla misura del danno risarcibile .. 301
N. 43 Il custode della strada è tenuto a vigilare anche sui terreni limitrofi ………………… 309
N. 44 La convivenza come elemento essenziale della responsabilità ex art. 2048, primo
comma, c.c. …………………………………………………………………………………………………………. 315
N. 45 Accertamento della responsabilità del sinistro stradale e comparazione delle
condotte di guida di entrambi i conducenti ……………………………………………………….. 321
N. 46 Attività pericolosa e soggetto responsabile del danno patito dal terzo ……………… 327
N. 47 Responsabilità di cui all’art. 2049 c.c. e nesso di occasionalità necessaria ………… 333
N. 48 Fauna selvatica e responsabilità della Pubblica Amministrazione …………………… 339
N. 49 Danno cagionato da animali: diverso titolo di responsabilità del proprietario e
dell’utilizzatore …………………………………………………………………………………………………… 345
N. 50 Incidenza della condotta colposa del pedone sul risarcimento del danno in caso
di sinistro ……………………………………………………………………………………………………………. 351

29,00 27,55

29,00 27,55

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

© 2019 Copyright Medichini Clodio.

Web Design by Khamilla.com