Il tuo carrello

In offerta!

TABELLE MILANESI 2018 E DANNO NON PATRIMONIALE

Informazioni aggiuntive

IN SINTESI

autore: Damiano Spera

editore: Giuffrè

anno di pubblicazione: 2018

pagine: 82

18,00 17,10

APPROFONDISCI

INDICE

1. Il danno non patrimoniale pag. 7
1.1. Il danno non
patrimoniale: nozione e
parametri normativi pag. 7
1.2. Il danno non patrimoniale
è solo sofferenza e non ha
funzione punitiva pag. 10
2. Danno non patrimoniale da
lesione del bene salute pag. 14
2.1. Il caos dei criteri di
liquidazione del danno
biologico prima delle tabelle
milanesi pag. 14
2.2. Le tabelle elaborate
dall’Osservatorio di Milano –
Edizioni 1995 e 1996 pag. 14
2.3. La tabella elaborata
dall’Osservatorio di Milano –
Edizione 2004 pag. 15
2.4. Le tabelle elaborate
dall’Osservatorio di Milano –
Edizioni 2009 e 2018 pag. 16
2.4.1. La costruzione della
curva dei valori monetari pag. 17
2.4.2. Oneri di allegazione e
prova e personalizzazione
del danno pag. 18
2.4.3. Il danno biologico
temporaneo pag. 20
2.5. Le micropermanenti
nell’art. 139 Codice delle
assicurazioni private pag. 21
2.5.1. Ambito oggettivo di
cogente applicazione
dell’art. 139 pag. 22
2.5.2. La curva della tabella
di liquidazione del danno
biologico permanente
nell’art. 139 del Codice. pag. 22
2.5.3. L’accertamento
“clinico strumentale
obiettivo ovvero visivo” del
danno biologico
permanente pag. 22
2.5.4. La personalizzazione
nella tabella normativa di
liquidazione del “danno non
patrimoniale per lesioni di
lieve entità” ex art. 139 del
Codice pag. 24
3. Danno da perdita del
rapporto parentale pag. 27
3.1. La Tabella danno
superstiti – Edizione 1995 pag. 27
3.2. La Tabella del danno non
patrimoniale per la morte di
un familiare – Edizione 2004 pag. 27
3.3. La Tabella del danno non
patrimoniale per la morte di
un familiare – Edizioni
2009-2014 pag. 28
3.4. I lavori del “Gruppo 3”
dell’Osservatorio di Milano
sulla Tabella del danno non
patrimoniale da perdita del
rapporto parentale – Edizione
2018 pag. 29
3.4.1. La legittimazione
attiva pag. 29
3.4.2. La questione della
parametrazione del danno
da lesione del rapporto
parentale da risarcire ai
congiunti residenti all’estero pag. 32
3.4.3. Gli oneri di allegazione
e prova pag. 34
3.4.4. Analisi statistica delle
sentenze monitorate
dall’Osservatorio di Milano pag. 37
4. Danno da grave lesione del
rapporto parentale pag. 44
4.1. Nozione e riconoscimento
giurisprudenziale pag. 44
4.2. Le tabelle milanesi
Edizioni 2004-2018 pag. 45
4.3. Gli oneri di allegazione e
prova pag. 46
4.4. Il monitoraggio dei
precedenti giurisprudenziali
che sta effettuando il Gruppo
3 dell’Osservatorio di Milano pag. 48
5. Il valore paranormativo delle
tabelle milanesi pag. 49
5.1. La sentenza della
Cassazione n. 12408/2011
(c.d. “sentenza Amatucci”) pag. 49
5.2. Le 10 ragioni del successo
delle tabelle milanesi pag. 50
5.3 Disapplicazione delle
tabelle milanesi e vizio della
sentenza per violazione di
legge pag. 51
5.4. Il “diritto tabellare
intertemporale” pag. 53
6. Le nuove sfide
dell’Osservatorio di Milano pag. 55
6.1. I fari che illuminano le
tabelle milanesi pag. 55
6.2. Le nuove sfide
dell’Osservatorio di Milano pag. 56
7. Danno da lesione del bene
salute definito da premorienza pag. 59
7.1. Premessa pag. 59
7.2. Le soluzioni adottate nel
passato dalla giurisprudenza pag. 59
7.3. La nuova tabella
approvata dall’Osservatorio
per la Giustizia Civile di
Milano pag. 61
7.4. La risposta ad una critica
ricorrente pag. 62
8. Danno terminale pag. 63
8.1. Il danno tanatologico pag. 63
8.1.1. Il danno tanatologico
nella sentenza Cass. n.
1361/2014, c.d. “sentenza
Scarano” pag. 63
8.1.2. Le “insuperabili”
ragioni già
precedentemente elaborate
dalla giurisprudenza contro
il danno tanatologico pag. 64
8.1.3. Le Sezioni Unite
“cestinano” la “sentenza
Scarano” pag. 65
8.2. Il danno biologico
terminale e il danno
catastrofale pag. 66
8.3. La tabella elaborata dal
“Gruppo 4” dell’Osservatorio
di Milano sui criteri di
liquidazione del danno non
patrimoniale terminale pag. 68
8.3.1. Critiche ricorrenti pag. 69
8.4. Prime applicazioni della
giurisprudenza pag. 70
9. Danno da diffamazione a
mezzo stampa o con altri mezzi
di comunicazione di massa pag. 72
9.1. Premessa e
inquadramento pag. 72
9.2. Profili di legittimazione
attiva pag. 72
9.3. Oneri di allegazione e
prova pag. 74
9.4. I criteri per la liquidazione
del danno e la proposta
approvata dall’Osservatorio
di Milano pag. 75
9.5. Altri rimedi: pag. 76
10. I criteri per la liquidazione
della somma ex art. 96 terzo
comma c.p.c. pag. 78
10.1. Nozione e presupposti
di applicazione pag. 78
10.2. Natura e funzione
della condanna pag. 80
10.3. I criteri di liquidazione
elaborati dall’Osservatorio di
Milano pag. 82

18,00 17,10

18,00 17,10

© 2019 Copyright Medichini Clodio.

Web Design by Khamilla.com