Il tuo carrello

LIBRERIA E FORMAZIONE GIURIDICA

Sempre aggiornati con la newsletter

In offerta!

TRAPPOLE DEL RICORSO PER CASSAZIONE

Informazioni aggiuntive

IN SINTESI

autore: Gennaro Iannotti-Raffaello Magi

editore: Giuffrè

anno di pubblicazione: 2018

18,00 17,10

APPROFONDISCI

INDICE

Premessa pag. 5
1. Introduzione: il nuovo volto
del giudizio di legittimità
nell’attuale assetto normativo pag. 5
2. Principi generali e vizi del
ricorso pag. 10
2.1. Inquadramento pag. 10
2.2. I principi che
regolamentano il giudizio di
legittimità pag. 11
2.3. I motivi del ricorso pag. 13
2.4. Ipotesi di inammissibilità pag. 17
3. Come si redige un ricorso pag. 24
3.1. Prima di cominciare a
scrivere, nella prospettiva del
difensore pag. 24
3.2. L’indicazione dei motivi:
specificità, completezza e
decisività delle censure pag. 25
3.3. Diritti al punto: il motivo
è fondato solo se è un attacco
al cuore della motivazione pag. 26
3.4. Inosservanza o erronea
applicazione della legge
penale o di altre norme
giuridiche di cui si deve tener
conto nell’applicazione della
legge penale pag. 28
3.5. Inosservanza delle norme
processuali che determini
invalidità pag. 29
3.6. Come attaccare la
motivazione pag. 29
3.7. Come non scrivere un
ricorso pag. 31
3.8. Qualche consiglio di
sintassi pag. 33
3.9. Per chiudere: la
deontologia del ricorso pag. 33
4. Quando scadono i termini
per proporre ricorso pag. 35
4.1. Differenza tra motivi
nuovi, motivi aggiunti e
memorie pag. 39
5. Come dedurre il vizio di
incompletezza della istruttoria pag. 44
5.1. I marcatori dei test di
ammissibilità e rilevanza del
vizio pag. 44
5.2. Ipotesi di cui all’art. 507
c.p.p. pag. 45
5.3. Violazione dell’art. 603
c.p.p. pag. 46
5.4. Quando il test di
ammissibilità sul vizio relativo
alla violazione del
contraddittorio sulla prova
diventa inutile: il giudizio
abbreviato pag. 47
5.5. Per concludere: la
mancata assunzione di una
prova a discarico non più
acquisibile per
comportamento processuale
di una parte pag. 47
6. Il vizio di motivazione. Lo
spazio del ragionevole dubbio pag. 48
6.1. La denunzia di vizio
argomentativo pag. 48
6.2. La prova pag. 49
6.3. Controllo sulle
motivazioni della sentenza pag. 50
6.4. Tipologia delle operazioni
di verifica pag. 50
6.5. Regole valutative
tipizzate per la prova
indiziaria pag. 52
6.6. Tecniche di
prospettazione delle
doglianze pag. 54
6.7. Dichiarazioni rese dal
coimputato pag. 54
6.8. Scostamento dei
contenuti motivazionali/
proposizione di istanze di
rivalutazione pag. 56
6.9. Un’ultima notazione pag. 56
7. La deduzione di
inosservanza o erronea
applicazione di legge pag. 60
7.1. Inquadramento pag. 60
7.2. Argomentazione in
diritto pag. 61
7.3. Inosservanza o erronea
applicazione della legge
penale o di altre norme
giuridiche pag. 63
7.4. Alcune precisazioni
necessarie pag. 64

18,00 17,10

18,00 17,10

© 2019 Copyright Medichini Clodio.

Web Design by Khamilla.com